Cerca

Ok di Cameron alle cerimonie religiose gay

Il primo ministro inglese dei Tory supera i laburisti sulle unioni omosessuali

Ok di Cameron alle cerimonie religiose gay
Il primo ministro inglese dei Tory supera i laburisti sulle unioni gay. Il governo Cameron, infatti, autorizzerà le "cerimonie religiose" anche per le coppie dello stesso sesso. Lo ha annunciato il ministro per le Pari Opportunità, Lynne Featherstone, precisando che sarà consentita la lettura di passi religiosi e il canto di inni sacri durante le cerimonie laiche, come già autorizzato dal Parlameno, anche nelle chiese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MarioMauro

    31 Ottobre 2014 - 13:01

    Beh, cosa c'è di strano? Questa mattina, 31 ottobre 2014, la tv c'informa che secondo il nuovo capo della Apple, che ha fatto orgogliosamente outing di fronte a Stampa televisioni, essere froci è un dono di Dio. Anche se mi piacerebbe sapere se il vicario di Cristo e, per li rami, quindi del Padre e dello Spirito Santo, ritiene che non sia affar suo giudicare anche in questo caso.

    Report

    Rispondi

blog