Cerca

Turchia chiude spazio aereo a Israele

La causa sono le mancate scuse di Gerusalemme per l'attacco alla Freedom flottiglia. Israele: "Non le avranno mai"

Turchia chiude spazio aereo a Israele
Si accentua la crisi tra Israele e Turchia provocata dal raid del 31 maggio scorso contro la flottiglia che trasportava aiuti umanitari per Gaza. La Turchia giorni fa aveva annunciato che avrebbe rotto le relazioni con Israele per non aver ancora ricevuto le scuse per l’accaduto ma giorni fa il premier israeliano Benjamin Netanyahu aveva ribadito che il suo governo non presenterà scuse formali ad Ankara.

Ed ecco che arriva il provvedimento: la Turchia ha annunciato la chiusura degli spazi aerei turchi ai voli militari e
ai voli civili israeliani. La dichiarazione arriva direttamente dal Ministro degli Esteri turco Ahmet Davutoglu: "Le relazioni saranno troncate se Israele non si scuserà e se non accetterà le conclusioni di una inchiesta internazionale sull'attacco del 31 maggio. Se la commissione di inchiesta istituita da Israele stabilirà che il raid fu ingiusto e Israele si scuseranno, sarà sufficiente", ha chiarito il ministro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog