Cerca

Obama: "Israele pronto a rischiare per la pace"

Positivo l'esito dell'incontro tra il presidente degli Stati Uniti e il premier Netanyahu

Obama: "Israele pronto a rischiare per la pace"
Sembra aver prodotto gli attesi risultati l'incontro a Washington tra Barack Obama e Benjamin Netanyahu. Il premier israeliano, atterrato negli States con l'intenzione di riconquistare la fiducia del presidente americano, dopo mesi di tensioni, sarebbe pronto ad assumersi i rischi necessari per arrivare alla pace in Medio Oriente. Ad annunciarlo è l'inquilino della Casa Bianca che ha defininto "indissolubile" il legame tra Stati Uniti e Israele e ha ribadito che l’America non chiederà mai allo stato ebraico azioni che possano compromettere la sua sicurezza. Obama è convinto che Israele "voglia la pace" e il ritorno alle trattative con i palestinesi.

Lo stesso Netanyahu ha confermato che "è arrivato il momento" di effettuare trattative dirette con i palestinesi: "Dobbiamo cominciare le trattative dirette per poter arrivare alla pace".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog