Cerca

Oslo, arrestati tre presunti membri di Al Qaeda

Stavano organizzando un attentato terroristico esplosivo. Il gruppo avrebbe legami con alcune cellule di Gran Bretagna e Stati Uniti

Oslo, arrestati tre presunti membri di Al Qaeda
La Polizia norvegese ha arrestato tre persone collegate ad Al Qaeda, sospettate di pianificare "atti terroristici". Secondo gli inquirenti i tre hanno legami con alcune persone sotto indagine negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. 

E, in una conferenza stampa, Janne Kristianses, il capo dei servizi di sicurezza della Polizia norvegese, ha così dichiarato «sono finite oggi in manette tre persone accusate di progettare un attacco terrorista - ha aggiunto - Crediamo che questo gruppo abbia collegamenti con persone all’estero che potrebbero essere collegate ad Al Qaeda, e con altre persone sotto indagine in altri Paese, tra cui Stati Uniti e Gran Bretagna».

Secondo alcune fonti giornalistiche, i tre stavano preparando un attentato terroristico esplosivo di grandi dimensioni e il loro arresto, a Oslo, è stato possibile grazie alla cooperazione, ben riuscita, fra servizi di intelligence di diversi Paesi, che li seguivano da oltre un anno.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog