Cerca

Mandela Day, domani la prima giornata mondiale per l'eroe sudafricano

Il mondo festeggia il compleanno di Madiba. Ban Ki-moon: "Una persona normale che ha raggiunto obiettivi straordinari"

Mandela Day, domani la prima giornata mondiale per l'eroe sudafricano
In occasione del 92esimo compleanno dell'ex presidente del Sudafrica, domenica 18 luglio verrà celebrato il primo Mandela Day. La giornata mondiale è stata voluta dall'Onu lo scorso novembre per rendere omaggio all'eroe della lotta all'apartheid, ancora in cima alle priorità delle Nazioni Unite. Ieri il  Segretario generale Ban Ki-moon durante una sessione informale ha sottolineato: "C'è una ragione per cui Mandela è fonte d’ispirazione per milioni di persone: non è mai stato sostenuto dai soldi o dal potere. Come ci ricorda costantemente è una persona normale. Ma ha raggiunto obiettivi straordinari".

E alla vigilia della Giornata Mondiale Nelson Mandela, l'eroe sudafricano ha voluto rilanciare il suo appello perché tutti si adoperino per aiutare l’umanità, per la pace e la libertà, ricordando che il mondo "è nelle vostre mani". La Fondazione Mandela ha chiesto ai cittadini di dedicare ad azioni di volontariato 67 minuti del proprio tempo, un minuto per ogni anno trascorso da Madiba a lottare per l'uguaglianza.

Per diffondere questo appello in Sudafrica, diverse personalità hanno deciso di percorrere in motocicletta la strada che collega Johannesburg a Città del Capo, dove saranno accolti domani da Morgan Freeman, l’attore che ha interpretato Mandela nel film di Clint Eastwood, Invictus. Anche i politici si sono rimboccati le maniche e alcuni volontari del partito di Mandela, African National Congress (Anc), si sono recati in un ricovero per bambini a Johannesburg e hanno ripulito le loro classi.

Da parte sua, domenica Madiba festeggerà il suo compleanno a Johannesburg con la famiglia e quasi 100 bambini dei villaggi della sua infanzia, Mvezo e Qunu, nel sud del Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog