Cerca

Miss Caffé Colombia a giudizio: regina della droga

Era ricercata come capo della banda che tentò lo scorso dicembre di inviare 55 chili di cocaina a Cancun

Miss Caffé Colombia a giudizio: regina della droga
Altro che miss caffé: era la regina della droga. Arrestata il 26 maggio scorso a Buenos Aires, è stata rinviata a giudizio in Argentina Angie Sanclemente Valencia, miss Caffè Colombia 2000, con l'accusa di aver messo in piedi una rete di corrieri della droga per l'Europa costituita da belle ragazze. La 31enne colombiana, insieme al marito e altre cinque persone, tutte arrestate, era ricercata come capo della banda che tentò lo scorso dicembre di inviare 55 chili di cocaina a Cancun, in Messico, e da qui in Spagna, tramite una ragazza argentina che venne scoperta all'aeroporto Ezeiza di Buenos Aires.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog