Cerca

Almadinejad sfida Obama: "Dibattito pubblico per le questioni mondiali"

Il presidente iraniano ripropone all'inquilino della Casa Bianca un incontro, già richiesto lo scorso anno a Bush

Almadinejad sfida Obama: "Dibattito pubblico per le questioni mondiali"
Il Presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, è tornato all'attaco con il Presidente Usa, Barack Obama. Il capo del regime di Teheran ha infatti chiesto un dibattito pubblico- "davanti ai giornalisti"- con l'inquilino della Casa Bianca, a New York, nel mese di settembre, in occasione della prossima assemblea generale dell'Onu.
"L'ho proposto l'anno scorso e lo ripropongo ora" ha dichiarato Ahmadinejad, intervenendo a una conferenza di iraniani residenti all'estero, trasmessa in diretta dalla televisione di Stato. "Troviamoci davanti alla stampa e ognuno di noi proponga le sue soluzioni per i problemi del mondo. Lasciamo, poi, che sia l'opinione pubblica a giudicare" ha tuonato il Presidente iraniano, ricordando anche che George W. Bush aveva declinato simili inviti perché "spaventato".

Secondo Ahmadinejad "l'Iran ha il diritto" di continuare nel suo programma nucleare e ha riferito di non credere alla possibilità di un attacco militare americano o israeliano contro gl impianti atomici persiani. "Il regime sionista non è nulla, non lo consideriamo nemmeno nei nostri calcoli, figuriamoci se abbiamo paura di un attacco" ha sottolineato il Capo del regime khomeinista, che ha ribadito di essere "favorevole a un dialogo con gli Stati Uniti, ma basato sulla giustizia e sul rispetto. Gli americani devono imparare il modo giusto di parlare, con educazione".
E, in merito alla risoluzione approvata dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, il 9 giugno scorso, che ha introdotto nuove sanzioni contro Teheran, il Presidente iraniano ha affermato che "ogni risoluzione va a discredito delle grandi potenze stesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    02 Agosto 2010 - 22:10

    e prova a vivere + rilassato, se ti morde una vipera finisce che rimane stecchita! :P

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    02 Agosto 2010 - 16:04

    ....ma vai a cagare farabutto assassino. Una mina sotto i ciap devono metterti, ma se ti prendi in carico, Ubik sua moglie Valerio78, biri, uffa, winston, feltrozzo, terrone rosso, ti permettiamo di scegliere di cambiare con un razzo. Mori gobo.

    Report

    Rispondi

  • Vetto

    02 Agosto 2010 - 13:01

    ...non sprechiamo un'occasione

    Report

    Rispondi

  • Joe1957

    02 Agosto 2010 - 12:12

    Se Ahmadinejad fosse davvero un uomo avrebbe sfidato Michelle, mica quella signorina di Obama... Michelle lo batterebbe anche a braccio di ferro...

    Report

    Rispondi

blog