Cerca

Disperso un alpinista italiano in Kirghizistan

Luca Tessarin, trevigiano di 46 anni, travolto da una valanga sul Khan Tengri. Uno dei suoi due compagni trovato senza vita

Disperso un alpinista italiano in Kirghizistan
Un alpinista italiano risulta disperso in Kirghizistan. Da tre giorni, infatti, non si hanno più notizie di Luca Tessarin, 46 anni, di Mogliano (provincia di Treviso), che si trovava sulle erte del Khan Tengri per provare la scalata a un colosso da 7000 metri.
A dare la notizia il consolato italiano di Bishkek, che riferisce come dell’alpinista manchino notizie dal giorno di ferragosto, quando una valanga l’ha sorpreso a quota 5000 metri di altitudine.
L’Unità di crisi della Farnesina e l’ambasciata in Kazakhastan (che rappresenta l’Italia in Kirghizstan) si sono immediatamente attivate presso le autorità locali per coordinare gli sforzi delle ricerche.

Tuttavia la situazione è decisamente grave: a quanto si apprende, anche i due compagni che erano con Tessarin sono stati travolti dalla valanga: l’alpinista polacco è stato trovato senza vita, mentre un altro componente della cordata versa in gravi condizioni.

Alpinista esperto – Luca Tesserin non era alle sue prime esperienze come scalatore, anzi, nel suo curriculum aveva già diverse cime over 7000 metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog