Cerca

Arabia Saudita: giudice chiede di paralizzare un ex detenuto

Aveva aggredito un uomo, rimasto invalido. Oggi la famiglia avanza la richiesta di danneggiarlo fisicamente, secondo la sharia

Arabia Saudita: giudice chiede di paralizzare un ex detenuto
Un giudice saudita ha chiesto a due ospedali del Paese se è possibile danneggiare chirurgicamente la colonna vertebrale di un uomo in modo da paralizzarlo come punizione per un’aggressione in cui la vittima è rimasta invalida.
L'ospedale locale, nella provincia di Tabuk, non si è fatto alcuno scrupolo nel rispondere che un intervento del genere potrebbe essere compiuto in un centro specializzato. Al contrario, il "King Faisal Hospital" di Riyadh si è rifiutato di considerare l'ipotesi per ragioni etiche.

E, sebbene il Governo dell'Arabia tenti in tutti i modi di scoraggiare alcune delle pratiche di "giustizia fai da te" più estreme, la sharia, in vigore nel Regno, permetterebbe, in completa libertà, l'applicazione del principio "occhio per occhio", a volte rinunciando alla pena corporale in cambio di un indennizzo finanziario. Ma la famiglia dell'aggredito, Abdul-Aziz al Mutairi, avrebbe difeso il proprio diritto ad appellarsi alla legge islamica, rifiutando categoricamente qualunque transazione, dicendosi pronta a far effettuare la terrificante operazione, anche all'estero, se fosse necessario.

Secondo quanto reso noto da "Al Mutairi" l'assalitore, che oggi lavora come insegnante, era stato condannato a 14 mesi di prigione per essere poi liberato dopo sette mesi in seguito a un’amnistia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giaggio.antonio

    10 Gennaio 2015 - 15:03

    Sono d'accordo al 100%

    Report

    Rispondi

  • ivonno

    04 Marzo 2012 - 11:11

    Tagliare la mano ai ladri va bene,storpiare chi ha storpiato va bene,uccidere chi ha ucciso va bene,impalare i pedofili va benissimo,ma se dobbiamo lapidare le donne infedeli,cavolo,in Italia restiamo senza.

    Report

    Rispondi

  • Bobrock

    04 Luglio 2011 - 22:10

    Sono perfettame d'accordo con lei ma prima di dirlo agli Inglesi bisogna dirlo ai nostri, specialmente alle super teste di c..zo come pitergreci o come mi...ia si chiama

    Report

    Rispondi

  • raucher

    04 Giugno 2011 - 18:06

    come quel tizio in Iran che doveva essere accecato con l'acido solforico per aver buttato vetriolo in faccia ad un a ragazza rendendola un mostro. Giustizia sicuramente barbara , primitiva e condannabile. Ma , all'estremo opposto, è giustizia la nostra dove nessuno paga mai , o non abbastanza, il male che fa agli altri?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog