Cerca

Cisgiordania, estremisti uccidono 4 israeliani

L'attacco palestinese è avvenuto alla vigilia della ripresa dei negoziati di pace diretti. Tra le vittime una donna incinta

2
Cisgiordania, estremisti uccidono 4 israeliani
Sparatoria in Cisgiordania. Un gruppo di estremisti palestinesi ha aperto il fuoco contro un veicolo su cui viaggiavano alcuni israeliani a Gush Etzion, nella regione di Hebron . Lo riferiscono i servizi di emergenza israeliani. Il bilancio è di quattro morti . Le vittime sono due uomini di 25 e 40 anni e due donne sulla quarantina. Secondo Channel 2 erano tutti membri della stessa famiglia ed una delle donne era incinta.

Reparti dell'esercito israeliano sono impegnati nella ricerca degli attentatori, che si sono dileguati a bordo di un'auto. Altri reparti cercano di contenere la collera degli abitanti della zona.

I negoziati
- L’attacco, non ancora rivendicato, è avvenuto a 48 ore dalla ripresa dei negoziati di pace diretti israelo-palestinesi tra il premier Benjamin Netanyahu e il presidente dell’Anp Abu Mazen, in programma giovedì a Washington.

Per Hamas "si tratta di una risposta naturale ai crimini dell’occupazione" israeliana, ha detto Sami Abu-Zuhri, il portavoce del gruppo estremista islamico, che controlla dal giugno 2007 la Striscia di Gaza, contrario ai negoziati di pace.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    31 Agosto 2010 - 23:11

    ....Un classico,ogni qualvolta c'è una iniziativa di pace tra Palestina ed Israele,immancabilmente c'è chi fa di tutto per impedire qualsiasi accordo,ovvio con lo spargimento di sangue.Ma...Allah è grande e misericordioso.

    Report

    Rispondi

  • alexpuzer

    31 Agosto 2010 - 20:08

    perche quando vengono da noi sono tutti bravi.w la sinistradiammuchiata

    Report

    Rispondi

media