Cerca

Gran Bretagna, ex postina disoccupata a escort

LA donna, rimasta senza lavoro, si è reinventata accompagnatrice: ora prende 120 sterline all'ora

Gran Bretagna, ex postina disoccupata a escort
“Selvaggie e avventurose esperienze”. È la promessa di Sheila Newcombe, 54 anni, inglese, ex postina che oggi lavora come escort da 100 sterline all’ora (120 euro circa) con il nome Emily Devon.

La donna, madre di un figlio, nel 2008 si è trovata senza lavoro perché l’ufficio postale in cui lavorava a Yeoford, Devon (Gran Bratagna)  ha chiuso in battenti. Sheila era indebitata, con un’ipoteca di 1,200 sterline al mese racconta il Sun.

La donna ha quindi aperto un sito in cui afferma di avere otto anni in meno e pubblica foto sexy o presunte tali. In realtà, sembrano più brutte interpretazioni dei calendari di Max. E anche i suoi clienti non sono sempre soddisfatti. Uno di loro ha scritto sul sito: "Non è una grande esperienza, Emily dimostra tutti i suoi anni". L’ex postina non commenta e intanto si paga da vivere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franziscus

    02 Settembre 2010 - 19:07

    non è certo come la rosy nazionale ( per fortuna della ex postina), però forse era meglio se scieglieva un 'altro lavoro...

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    02 Settembre 2010 - 13:01

    120 l'ora netti o lordi?

    Report

    Rispondi

blog