Cerca

Resti umani nello stomaco di uno squalo

Pescato al largo di New Providence, nelle Bahamas, il pesce ha rigurgitato parti di un cadavere

Resti umani nello stomaco di uno squalo
Macabra scoperta al largo di New Providence, nelle Bahamas. Dopo aver catturato uno squalo tigre lungo quasi quattro metri e averlo sistemato a bordo della loro imbarcazione, tre pescatori hanno visto un piede spuntare dalla bocca del grosso animale.

La polizia delle Bahamas, avvertita dai pescatori, si è messa subito al lavoro per risolvere il caso. Dalla pancia dello squalo sono stati recuperati altri resti, poi trasferiti al laboratorio di medicina legale. In base ai primi rilievi apparterrebbero a un uomo di colore, di corporatura massiccia. Resta da accertare la causa della morte e l'identità della vittima.

Gli investigatori al momento hanno formulato due ipotesi: la prima potrebbe essere collegata agli immigrati clandestini che cercano di raggiungere le coste della Florida e a volte sono vittime di naufragi, la seconda riguarda tre uomini scomparsi in mare nell'ultima settimana, dopo aver segnalato problemi al motore delle barche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog