Cerca

Uccide il figlio autistico di 11 anni

La donna, dopo aver cercato di togliersi la vita, ha detto: "Così nn lo prenderanno più in giro"

Uccide il figlio autistico di 11 anni
“Nessuno ora lo prenderà più in giro”. Sono queste le parole di Yvonne Freaney, 48enne di Penarth nel Galles, dopo aver ucciso suo figlio Glen. Lui che era un bimbo autistico di soli 11 anni. La tragedia è avvenuta a Cardiff in una triste stanza di un albergo vicino all’aeroporto.

Yvonne, madre di altri tre bambini, non aveva problemi nel rapporto con il figlio autistico ma ha detto di non poter più sopportare le continue prese in giro degli altri bambini. Così ha preso in mano una cintura e l'ha strangolato. Poi ha anche pensatro di togliersi la vita, tagliandosi le vene, ma non ce l'ha fatta: "Dovevo farlo - ha detto agli investigatori la donna - ora nessuno potrà più ridergli dietro, puntare il dito contro di lui. Mi dispiace solo di non essere riuscita a suicidarmi".

Dopo l'omicidio, la donna è rimasta per due giorni nell'hotel vicino al corpo senza vita di suo figlio. È stata una sua amica che, preoccupata per non aver avuto più notizie, ha chiamato le autorità. la polizia così è riuscita a rintracciare la madre col figlio proprio nella camera dello Sky Plaza Hotel di Cardiff, trovandola al fianco del figlio morto.

La donna, ora, è stata incriminata per omicidio colposo e apparirà in tribunale il prossimo novembre. Al momento Yvonne, in attesa del processo, è ricoverata in un ospedale psichiatrico.Il suo avvocato tenterà la strada dell’infermità mentale.  Il padre, Mark al Daily Mail ha detto: «Eravamo comunque orgogliosi di lui nonostante la sua malattia era un bambino meraviglioso, non si può descrivere quanto noi lo amassimo. Siamo distrutti, è una tragedia, ci mancherà terribilmente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog