Cerca

Preti pedofili, il Papa: la Chiesa ha vigilato poco

Benedetto XVI in viaggio verso la Gran Bretagna ha detto ai giornalisti di essere profondamente triste per quanto accaduto. Oggi incontro con la regina Elisabetta

Preti pedofili, il Papa: la Chiesa ha vigilato poco
Il Papa lascia Roma - Papa Benedetto XVI ha lasciato questa mattina l’aeroporto di Roma Ciampino alla volta del Regno Unito dove trascorrerà quattro giorni per una visita di stato. A salutarlo, a nome del governo italiano, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. Presente anche, tra gli altri, l'amministratore delegato di Alitalia Rocco Sabelli.

Dialogo con i giornalisti - Durante il viaggio in aereo il Papa ha parlato con i giornalisti riconoscendo per la prima volta che la Chiesa, nel suo insieme, non è stata abbastanza “vigile, veloce e decisa” nell’affrontare i casi di abuso sessuale su minori da parte dei preti ed esprimendo anche la sua “profonda tristezza” per l’accaduto: «Devo dire che sento una grande tristezza - ha detto il Pontefice ai giornalisti - Tristezza perché l’autorità della Chiesa non è stata sufficientemente attenta, né sufficientemente veloce, né decisa nel prendere le misure necessarie».

L’incontro con la Regina Elisabetta –
Il pontefice è a Edimburgo, la prima tappa della missione. Al suo arrivo in aeroporto il pontefice non ha potuto baciare il suolo del paese che lo ha accolto, come usava fare il suo predecessore perché non è stato messo il tappeto rosso, per via del forte vento. Accanto alla scaletta, ad attenderlo per la prima visita di Stato nel Regno Unito, un picchetto del Royal Regiment of Scotland, con il tradizionale kilt e il Principe Filippo. "Le profonde radici cristiane che sono tuttora presenti in ogni strato della vita britannica" sono state evocate da Benedetto XVI nel discorso rivolto alla Regina Elisabetta nel Palazzo reale di Edimburgo, "il cui nome Holyroodhouse evoca la Santa Croce", ha ricordato sottolineando che "i monarchi d’Inghilterra e Scozia erano cristiani sin dai primissimi tempi ed includono straordinari Santi come Edoardo il Confessore e Margherita di Scozia. Molti di loro hanno esercitato coscienziosamente i loro doveri sovrani alla luce del Vangelo, modellando in tal modo la nazione nel bene al livello più profondo. Ne risultò che il messaggio cristiano è diventato parte integrale della lingua, del pensiero e della cultura dei popoli di queste isole per più di un millennio".  
Libero-news.itLibero-news.it

"La Gran Bretagna si è opposta a una tirannia nazista che aveva in animo di sradicare Dio dalla società". Poi il Papa ha sottolineato che il nazismo "negava la nostra comune umanità, specialmente agli ebrei,considerati non degni di vivere''


Per il Pontefice, in particolare, "il tradizionale rispetto per la verità e la giustizia, per la clemenza e la carità" che caratterizza la società britannica, deriva proprio da "una fede che rimane una forza potente per il bene nel vostro regno, con grande beneficio parimenti di cristiani e non cristiani. Troviamo molti esempi di questa forza per il bene lungo tutta la lunga storia della Gran Bretagna. Anche in tempi relativamente recenti, attraverso figure come William Wilberforce e David Livingstone, la Gran Bretagna è direttamente intervenuta per fermare la tratta internazionale degli schiavi". Nel discorso, il Papa ha ricordato anche la grande figura del cardinale John Henry Newman, "la cui beatificazione celebrerò fra breve: fu uno dei molti cristiani britannici della propria epoca la cui bontà, eloquenza ed azione furono un onore per i propri concittadini e concittadine. Questi e molti altri come loro furono mossi da una fede profonda, nata e cresciuta in queste isole".
Il Papa prosegue: "La Gran Bretagna si oppose ad una tirannia nazista che aveva in animo di sradicare Dio dalla società". Poi ha sottolineato che il nazismo "negava la nostra comune umanità, specialmente agli ebrei,considerati non degni di vivere''.

Nel pomeriggio, Benedetto XVI si trasferità a Glasgow dove celebrerà una messa nel Bellahouston Park. Questo, insieme alla veglia a Hyde Park di sabato sera, rappresenta uno dei tre grandi eventi in programma. Domenica al Cofton Park di Birmingham, ci sarà la messa di beatificazione del cardinale John Henry Newman . Il rientro del Papa è previsto per domenica sera.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • BRUTTO ROSPO

    20 Settembre 2010 - 07:07

    Ci sarebbero parecchie cosucce da discutere e sulle quali varrebbe ben la pena di indagare su questo papa, perchè il suo predecessore Wojtila almeno fu forse l'unico papa non omosessuale, mentre di questo parrebbe che non si sapesse niente. Ma un uomo di ottant'anni non può affermare di non aver mai usato le sue pudenda, meno che mai se si tratti di sacre pudenda, ed allora che cosa ne ha fatto costui? anche il Cristo ne fece qualcosa, figurarsi un papa, cresciuto dentro quel bel collegio di porconi del vaticAno. Una volta a dire questo si sarebbe finiti sul rogo, ed anche non offrendo il deretano dei figli ai preti parassiti, ma oggi finalmente, dopo duemila anni di sozzeria, la chiesa comincia a far acqua, e si spera che prima o poi finisca essa nel fuoco, dalla parte del culo, assieme al suo dio burletta.

    Report

    Rispondi

  • RUGIA

    17 Settembre 2010 - 12:12

    PEDOFILIA: IL VATICANO, IL PAPA...HANNO VIGILATO CON ESTREMA ATTENZIONE E SCRUPOLO SUI PRETI PEDOFILI . SI CERTO , MA AL CONTRARIO .. INCENTIVANDO QUESTA SCHIFOSA ED IGNOBILE USANZA DEL MODO ECCLESIASTICO . D'ALTRONDE , COME DICE GIUSTAMENTE IL LETTORE WALTERAND 2003, BASTA GUARDARE CHE FACCIA HA IL PAPA, CON LE SUE BELLE SCARPETTE ROSSE DI PRADA , (PERCHE' LA POVERTA' E MISERIA CHE TANTO PREDICA AGLI ALTRI LUI.NON LA CONOSCE), PER CAPIRE CHE ANCHE LUI è UN PEDOFILO; AGGIUNGEREI OMOSESSUALE -PEDOFILO OMOSESSUALE- mA è COSA ABBASTANZA RISAPUTA IN AMBIENTE ECCLESIASTICO. NON DIMENTICHIAMOCI CHE ANCHE IL SUO C " FRATELLINO"...QUALCHE PROBLEMUCCIO CON I BIMBI IN GERMANIA L'HA AVUTO . D'ALTRONDE ....BUON SANGUE NON MENTE ... !!! VERGOGNA - MARINELLA MERONI

    Report

    Rispondi

  • RUGIA

    17 Settembre 2010 - 12:12

    PEDOFILIA: LA CHIESA ED IL PAPA HANNO VIGILATO CON ESTREMA ATTENZIONE E PUNTIGLIO : INFATTI ,QUELLO CHE HA SCRITTO IL LETTORE WWALTERAND2003 CORRESPONDE A PURA VERITA' . BASTA GUARDARE CHE FACCIA HA IL PAPA E SI CAPISCE, DIRE PALESEMENTE CHE è UN OMOSESSULE PEDOFILO. PER ALTRO è ABBASTANZA DIFFUSA E CONFERMATA QUESTA INFORMAZIONE NELL'AMBIENTE ECCLASIASTICO .......MA ANCHE IL SUO " FRATELLINO" NON è DA MENO .......!!!MARINELLA MERONI

    Report

    Rispondi

  • wwalterand2003

    16 Settembre 2010 - 18:06

    Basta guardare che faccia ha il papa e si capisce che è pedofilo pure lui,gli inglesi non lo amano e moltissimi altri pure, ma lui continua a predicare, mi sembra Fini, fate quello che dico ma non quello che faccio 5555555555

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog