Cerca

Sri Lanka, scoppia un container di esplosivi. 60 morti

L'esplosione è avvenuta accanto a una stazione di polizia. Secondo i primi accertamenti si è trattato di un incidente

Sri Lanka, scoppia un container di esplosivi. 60 morti
E' di 60 morti il bilancio provvisorio dell'esplosione di un container di esplosivi nello Sri Lanka.  Lo scoppio, avvenuto accanto a una stazione di polizia nella città portuale di Batticaloa, sembra essere accidentale.
"Sessanta persone all'interno della stazione di polizia sono rimaste uccise. Si tratta perlopiù di poliziotti", ha dichiarato il portavoce Ubaya Medawela. Il camion, ha detto la polizia, era parcheggiato fuori dalla caserma quando è esploso. Gli esplosivi avrebbero dovuto essere consegnati a una cava di roccia. Tra le vittime ci sarebbero anche degli stranieri, forse cinesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog