Cerca

Donati 2000 veli alle donne di Gaza

L'aiuto di un gruppo islamico alle persone "che non hanno i soldi per comprare un abito conforme alla sharia islamica"

Donati 2000 veli alle donne di Gaza
In occasione dell'inizio dell'anno scolastico, l'associazione benefica al Falah, vicina ad Hamas, ha distribuito oggi duemila veli islamici alle donne della Striscia di Gaza. A rivelarlo è l'agenzia di stampa Aki, che ha diffuso la nota della stessa formazione caritatevole islamica. Nel comunicato si legge: "Abbiamo distribuito anche 2mila abiti 'Jallabia' conformi alla sharia ad altrettante donne delle aree a nord di Gaza City in occasione dell'inaugurazione di un asilo alla presenza degli amministratori locali".

Il gesto "rappresenta un modo per rendere meno dure le sofferenze della nostra gente a causa dell'embargo israeliano. Il nostro progetto è rivolto alle ragazze che devono iniziare l'anno scolastico e cerca di aiutare quelle persone che non hanno i soldi per comprare un abito conforme alla sharia islamica a causa della loro povertà".

Alla distribuzione dei veli ha partecipato anche lo sceicco Ramadan al-Tunbura rappresentante dello sceicco Yusuf Qaradawi, noto telepredicatore di al-Jazeera ed ideologo dei Fratelli Musulmani.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog