Cerca

Gerusalemme, blitz israeliano nella Spianata delle Mosche

La polizia ha cercato di sedare la protesta dei palestinesi insorti dopo l'uccisione di un manifestante

Gerusalemme, blitz israeliano nella Spianata delle Mosche
Blitz della polizia israeliana nella Spianata delle Moschee a Gerusalemme est. Le forze dell'ordine sono intervenute in risposta ai ripetuti lanci di sassi da parte di alcuni manifestanti palestinesi, insorti dopo l'uccisione di un palestinese da parte di una guardia israeliano. Centinaia di partecipanti al funerale del 32enne assassinato hanno lanciato pietre contro le forze di sicurezza, incendiato un’auto della polizia e distrutto tre autobus.
Secondo un portavoce della polizia, gli agenti non sarebbero però entrati nella moschea di Al Aqsa, dove si sono rifugiati i manifestanti. Nello scontro tra poliziotti e palestinesi sarebbero rimaste ferite almeno una dodici persone.

A Silwan, un’area a ridosso della sezione meridionale delle mura della Città Vecchia, vi sono forti tensioni fra 300 coloni israeliani e i 55mila residenti palestinesi. Forze di polizia israeliane sono state dispiegate nell’area degli scontri e vicino al Muro del Pianto, per evitare ulteriori disordini in coincidenza con la festività ebraica di Sukkot.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog