Cerca

Messico, nessuna vittima per la frana

Tlahuitoltepec sembrava rasa al suolo ma le previsioni apocalittiche su morti e feriti si stanno rivelando esagerate

Messico, nessuna vittima per la frana
Si è drasticamente ridimensionato il bilancio della franna nel villaggio di Santa Maria di Tlahuitoltepec, sito archeologico a circa quattro ore di auto da Oaxaca. Al momento non ci sono morti e i soccorritori hanno parlato di soli 11 dispersi, tre adulti e otto bambini. "Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni ma finora non abbiamo trovato alcun cadavere" ha riferito il ministro dell’Interno messicano Francisco Blake. La Cnn aveva parlato di 1000 morti, oltre 20mila i feriti. Non solo. Il villaggio non è stato raso al suolo come dicevano le prime notizie. La polizia dello Stato di Oaxaca ha fatto sapere che solo alcune case sono state distrutte.

Nella zona stanno comunque arrivando 400 tra soldati, medici e poliziotti. La regione di Oaxaca è stata fortemente colpita dalle tempeste tropicali Karl e poi Matthew. Piove da 12 giorni e, oltre la frana, quattro fiumi sono esondati danneggiando circa 5mila abitazioni. Molte strade sono bloccate e ponti crollati.

Una frana aveva travolto la notte scorsa (intorno alle ore 4) trecento case del paese di Santa Maria di Tlahuitoltepec nell'ovest del Messico, e si temeva che centinaia di persone fossero state uccise nel sonno. Lo riferisco i media della regione di Oaxaca, citando le autorità locali.
A franare sul villaggio di circa 9000 abitanti composto da 35 località rurali, sono stati circa 200 metri quadri di una collina della Sierra Juarez.






Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog