Cerca

Turchia, orge con minori sullo yacht di Ataturk

Arrestati gli affaristi che organizzavano il giro di prostituzione sulla nave del fondatore della Repubblica turca

Turchia, orge con minori sullo yacht di Ataturk
Prostituzione e pedofilia sullo yacht che appartenne al fondatore della Repubblica turca Mustafa Kemal Ataturk. La guardia costiera nazionale ha scoperto quanto avveniva a bordo del Savarona, la quarta più grande imbarcazione privata del mondo, dopo sette mesi di indagini tra Russia e Ucraina.

Stando alle informazioni riportate oggi dal quotidiano Milliyet, la gendarmeria turca stamani ha fatto irruzione a bordo dello yacht ed ha arrestato 15 ragazze russe ed ucraine (alcune delle quali minorenni) ed un numero imprecisato di uomini d'affari stranieri, tra cui due russi.

Secondo il giornale, l'imbarcazione era stata affittata per una settimana, al prezzo di 50mila dollari al giorno, dall'affarista kazako Tevfik Arif - anch'egli trovato a bordo - per fare traversate fra le località di Gocek, Antalya, Belek e Istanbul.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peroperi

    30 Settembre 2010 - 23:11

    loro si che se la spassano GFP

    Report

    Rispondi

blog