Cerca

Collisione tra due navi nello Stretto della Manica

La nave cisterna con 6mila tonnellate di solvente sta affondando. Si teme un pesante bilancio ambientale

Collisione tra due navi nello Stretto della Manica
Una nave cisterna carica di Pygas, una forma speciale di benzina, sta affondando nelle acque dello Stretto della Manica, a 160 km dalle coste della Bretagna dopo essersi scontrata con una nave portacontainer. Secondo la Bbc tutto l’equipaggio della YM Uranus battente bandiera di Malta è stato tratto in salvo grazie all'intervento di un elicottero e portato in una base militare a sud della città bretone di Brest. A riferirlo è stato l’armatore, che ha sede a Glasgow in Scozia.

L’altra imbarcazione coinvolta, la Hanjin Richzad, battente bandiera di Panama, 191 metri di lunghezza, non ha riportato danni. Per il momento non ci sono notizie di inquinamento delle acque della Manica, anche se le autorità francesi hanno confermato il carico potenzialmente pericoloso della nave.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ladyalgy

    08 Ottobre 2010 - 10:10

    un altro "piccolo" disastro che sta distruggendo il pianeta...... e nessuno fa niente....

    Report

    Rispondi

blog