Cerca

Libano, sventato attentato ad Ahmadinejad

Sarebbero stati i servizi segreti libanesi ad avvisare il leader iraniano mentre si stava recando nel sud del paese.

Libano, sventato attentato ad Ahmadinejad
Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad sarebbe stato il bersaglio di un attentato terroristico, giovedì scorso, durante la sua visita in Libano. Lo comunica questa mattina il giornale kuwaitiano "al-Seyassah", che racconta come sarebbero stati i servizi segreti libanesi a sventarlo, avvisando il presidente mentre con il suo convoglio si stava recando nella parte sud del paese. L'attentato sarebbe stato pianificato per il pomeriggio di giovedì, dopo il pranzo offerto al capo di stato iraniano dal premier libanese Saad Hariri. Il presidente Ahmadinejad non è nuovo a queste situazioni, infatti, già lo scorso 4 agosto, il suo convoglio era stato colpito da una bomba carta mentre usciva dall'aeroporto di Hamadan. L' attentato inizialmente confermato dalle autorità iraniane, poi era stato velocemente smentito dall'ufficizio di presidenza, dicendo che si trattava solo del lancio di alcuni fuochi d'artificio.





Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peroperi

    18 Ottobre 2010 - 22:10

    ma non potevano farsi gli affari loro?

    Report

    Rispondi

blog