Cerca

Israele, il Sinodo vaticano vuole la pace

Appello all'Onu per chiedere di mettere fine all'occupazione di Israele. "La Bibbia non giustifica le ingiustizie"

Israele, il Sinodo vaticano vuole la pace
Il Vaticano interviene nella situazione israeliano-palestinese. Al termine del Sinodo sul Medio Oriente, si rivolto all’Onu e alle comunità internazionali perché mettano fine all’occupazione dello Stato di Israele nei territori arabi. Devono lavorare “sinceramente a una soluzione di pace giusta e definitiva nella regione, e questo attraverso l'applicazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza”. L’assemblea, a cui hanno partecipato il Papa e tutti i patriarchi e i vescovi mediorientali, si riferisce alla risoluzione Onu 242 e alle seguenti, in cui si chiedeva il ritiro degli israeliani da territori invasi nella guerra del 1967.
L’appello è diretto anche “ai governi e ai responsabili pubblici” in modo da fermare “l’emorragia dell'emigrazione che svuota i nostri paesi delle loro forze vive” e che coinvolge tutti, cristiani, mussulmani ed ebrei. Solo così si arriverà “alla sicurezza e alla prosperità economica” della zona.
“La pace è un dono prezioso che Dio ha affidato agli uomini e sono gli operatori di pace che saranno chiamati figli di Dio”.

Il Sinodo vaticano, nel messaggio finale, si è rivolto agli ebrei per ricordare che non possono fare della Bibbia “uno strumento a giustificazione delle ingiustizie”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    26 Ottobre 2010 - 20:08

    E' scritto nel Vangelo: non fare agli altri, ciò che non vuoi fosse fatto a te. Non credo che si possa aggiungere altro. La pace ha un costo che vuol dire riconoscere nell'avveresario il proprio fratello che ha bisogno di essere compreso ed aiutato. E' ora di finirla di continuare a bagnare quella terra benedetta da Dio del sangue dei propri figli.

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    25 Ottobre 2010 - 00:12

    "La Bibbia non giustifica le ingiustizie". A parte che mi pare di leggervi anche..."Occhio per occhio,dente per dente".Comunque sia,non giustica neppure il terrorismo se non erro,specialmente nel Nuovo Testamento.Hai. tempi...duri per la cristianità!

    Report

    Rispondi

  • alljesus

    24 Ottobre 2010 - 15:03

    Questi cattolici (cristiani?) mi ricordano tanto Ap.3:14, quando sarà il tempo giusto, saranno vomitati, nel frattempo ricordo che le terre furono occupate quando gli ismaeliti,con l'intento di distruggere la nazione ebrea e trucidare tutti gli israeliani,furono dagli ebrei sconfitti,che trattennero una parte dei territori per meglio proteggersi dalle incursioni giornaliere dei palestinesi.Ricordo ancora, ma questo, lo sanno molto bene i vanicatenisti, che DIO ha dato la terra di Canaan,al suo popolo e cioè agli Ebrei e ancora che Dio maledirà coloro che attaccano Israele e per ultimo dal 15/5/1948 chiunque attaccherà Israele, sarà inesorabilmente annientato, non dagli ebrei, ma da DIO.Vi ricordo cari cristiani cattolici, che siamo entrati negli ultimi Tempi. Che la misericordia di DIO ci protegga. remo

    Report

    Rispondi

  • opinione-critica

    23 Ottobre 2010 - 22:10

    Belle le conclusioni dei vescovi: gli Islamici cacciano o uccidono i cristiani, ma la colpa è degli ebrei...la pace si fà se Israele si ritira...Signori Vescovi, voi vi siete ritirati e la pace non l'avete fatta nè con gli islamici nè con i vostri confratelli cristiani di diversa confessione. Voi non ne siete capaci neppure intellettualmente "dialogando". Gli islamici fanno fatti non chiacchiere. Credete che questa vostra posizione vi porti la simpatia degli islamici? Bell'esempio di coraggio il vostro...Ora chidere all'imperatore ONU di distruggere l'eretico Israele! Ma siete sicuri di essere cristiani? Come diceva qualche Imam: "Se Dio vorrà Roma sarà islamica..." Certo; grazie a religiosi del vostro calibro. Ciò induce il pensiero laico a ridistinguere tra Stato e Chiesa; tra Stato e Religione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog