Cerca

Stacca respiratore a paziente tetraplegico: video shock in Inghilterra

La Bbc manda in onda il filmato: l'uomo non riceve ossigeno per 21 minuti e riporta gravi danni cerebrali

Stacca respiratore a paziente tetraplegico: video shock in Inghilterra
Un video terribile, mandato in onda dalla Bbc: si vede un'infermiera che, per una distrazione, stacca il respiratore di un tetraplegico, provocandogli seri danni al cervello. L'episodio, avvenuto a Devizes, in Inghilterra, ha creato scandalo nel Paese.
Il paziente, Jemie, nel 2002 rimase paralizzato dal collo in giù per un incidente stradale: da allora si trova nell'ospedale del sud-ovest dell'Inghilterra. I familiari dell'uomo sospettavano che gli infermieri non prestassero cure a sufficienza nei confronti del proprio congiunto, e hanno deciso di installare una telecamera nascosta. Qualche giorno fa, invece, lo sfortunato episodio: nel filmato si vede la donna che stacca sbadatamente il respiratore, mentre una sua collega le urla "Che cosa hai fatto?". Al che la donna prova in ogni modo a ridare ossigeno a Jemie, che però rimarrà staccato dalle macchine per 21 minuti. La sorella dell'uomo, Karren, racconta come fino a qualche giorno fa Jemie riuscisse a far funzionare una sedia a rotelle e a usare il computer attraverso una tecnologia a comando vocale. Tutte cose che ora non può fare più, a causa dei danni cerebrali.
L'infermiera è stata sospesa, mentre le autorità stanno conducendo le indagini per appurare le responsabilità. Secondo un rapporto dei servizi sociali, l'agenzia di assistenza domiciliare e infermieristica non ha fornito una sufficiente preparazione al suo personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog