Cerca

Afghanistan, uccisi 80 talebani

I ribelli sono stati colpiti a morte dalle forze Nato nel Sud Est del Paese. Cinque militari americani feriti

Afghanistan, uccisi 80 talebani
I talebati avevano sferrato l'ennesimo attacco a una base militare della Nato, nel Sud Est dell'Afghanistan, vicino al confine con il Pakistan. Questa volta sono stati i ribelli ad avere la peggio. Circa 80 talebani sono stati uccisi dalle forze internazionali. Lo ha riferito all'Afp, il governatore della provincia di Paktika.
Secondo l'Isaf, la forza della Nato in Afghanistan, sono 38 le vittime accertate tra i ribelli. Nell'attacco sono rimasti feriti anche cinque soldati americani. Nessun italiano coinvolto.
La base internazionale era stata attaccata con colpi di artiglieria e armi da fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filippo328

    01 Novembre 2010 - 10:10

    Mi dispiace per i morti, ma se questi Talebani attaccano i nostri soldati e poi pretendono di ospitare le basi terroristiche degli integralisti che poi vengono a fare attentati nel nostro Paese ... beh ... hanno avuto ciò che si meritavano

    Report

    Rispondi

  • valerbal

    31 Ottobre 2010 - 10:10

    non avevate una foto più credibile di questa evidentemente fatta altrove ?

    Report

    Rispondi

blog