Cerca

Francia, boom di lavori in cambio di sesso

Da professori a idraulici, la crisi ha cambiato il sistema di pagamento francese. "È una nuova forma di prostituzione"

Francia, boom di lavori in cambio di sesso
"Piccole riparazioni in cambio di coccole". Ecco cosa si legge sui siti francesi ai giorni nostri, in tempo di crisi. E non è l’unico annuncio sul genere. La Francia sta vivendo un vero boom di messaggi scritti da professori, idraulici e artigiani che offrono i loro servizi in cambio di sesso.
Il quotidiano Le Parisien ha trovato un insegnante di matematica, 45 anni, che propone corsi a “bella bella ragazza di 18 anni o più, in cambio di tenerezza”. Le prestazioni variano dal giardinaggio alla pittura, dall’idraulica alle pulizie. Ci sono anche studentesse che si dicono escort per trovare un appartamento in affitto.

"All'origine di questi scambi c'è sicuramente la precarietà ma anche la tendenza a banalizzare il sesso, a considerare il corpo come un capitale da sfruttare" ha spiegato il sociologo Laurent Melito. La nuova tendenza ha messo in allarme le associazioni per la prevenzione della prostituzione. Yves Charpenel, presidente di una di queste, la fondazione Scelles, ha sottolineato che tengono “sotto controllo questo tipo di annunci con attenzione”. Li definiscono una “nuova forma di prostituzione anche se il pagamento non si effettua con il denaro. In ogni caso è una forma di mercificazione del corpo umano". Al momento però c’è ben poco da fare. Questi tipi di messaggi sono del tutto leciti come ha spiegato spiegato l'avvocato Alexandra Hawrylyszyn: "In Francia la prostituzione non è vietata, solo l'adescamento, cioè la richiesta di denaro in cambio di sesso, è illegale e un servizio non è una remunerazione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luigirusso

    05 Novembre 2010 - 20:08

    la moneta , del passato del presente,e speriamo del futuro, coi tempi che corrono madre natura potrebbe decidere di far nascere le donne senza patata

    Report

    Rispondi

  • Ricafede

    05 Novembre 2010 - 11:11

    In Francia ed anche ad Arcore

    Report

    Rispondi

  • Joe1957

    05 Novembre 2010 - 10:10

    mi trasferisco on Francia !!! Joe-Idraulico :-)

    Report

    Rispondi

  • COCCINELLA

    05 Novembre 2010 - 09:09

    NON CI POSSO CREDERE!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog