Cerca

Amazon: acquistati siti e-commerce per 500 milioni di dollari

Il gigante delle vendite sul web entra di prepotenza nel commercio di pannolini e saponi. La manovra finanziaria, è analoga a quella fatta con il negozio online di calzature Zappos

Amazon: acquistati siti e-commerce per 500 milioni di dollari
Amazon entra di prepotenza nel commercio di pannolini e saponi. Il gigante dell'e-commerce ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione della maggioranza delle quote di Quisdi. Quest'ultima società, proprietaria di siti di vendita online, tra cui, alcuni specializzati nel commercio di saponi,  e Diapers.com,  è un colosso nella vendita di prodotti per bambini e soprattutto di pannolini, di cui ne smercia mezzo miliardo di unità all'anno. L'azienda dovrebbe chiudere l'attuale esercizio con circa 300 milioni di dollari di ricavi.

I numeri dell'operazione -  L'acquisto delle azioni, si aggirerà su una cifra intorno ai 500 milioni di dollari, verranno rilevati inoltre, anche i 45 milioni di debiti e obbligazioni della società. La chiusura della transazione è prevista entro la fine dell'anno. Quidsi, fa sapere Amazon, continuerà ad operare in modo indipendente rimanendo sotto la guida del management attuale. La manovra finanziaria, è analoga a quella portata a termine, l'anno scorso, con il negozio online di calzature Zappos, per 1,2 miliardi di dollari. 










Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog