Cerca

Barack Obama, ritorno trionfale a Giakarta

Emozionante tappa indonesiana per il Presidente Usa: aveva vissuto nella Capitale per quattro anni insieme a sua madre

Barack Obama, ritorno trionfale a Giakarta
Tra il 1967 e il 1971 aveva vissuto a Giakarta con la madre e il patrigno. Oggi, invece, ci torna da Presidente degli Stati Uniti d'America. Per Barack Obama atterrare allo scalo della capitale indonesiana è stato un tuffo al cuore, ben ripagato da un'accoglienza calorosa da parte dei cittadini locali. La stampa lo ha esaltato, la popolazione lo ha salutato con affetto, ma lui - dopo aver chiesto "come va?" nella lingua locale al ministro degli Esteri - ha esordito dicendo di volersi concentrare "sul futuro, non sul passato". Dal presidente dell'Indonesia Susilo Bambang Yudhoyono, il leader Usa ha ricevuto anche un'onorificenza in memoria di sua madre, Stanley Ann Dunham.
Poi i due "colleghi" hanno tenuto una conferenza stampa congiunta, nella quale Obama ha chiesto collaborazione al Paese asiatico nella lotta contro Al Qaeda e ha criticato Israele per il suo no a nuovi alloggi a Gerusalemme Est, una decisione che "non contribuisce" alla ricerca della pace.

Dopo una notte in Indonesia Obama, accompagnato dalla moglie Michelle, ha lasciato il Paese per recarsi a Seoul, in vista dell'imminente G20 a cui parteciperà insieme ad altri Capi di Stato e di Governo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog