Cerca

Walesa: "I Nobel per la Pace per Liu Xiaobo"

Il leader di Solidarnosc pronto a rappresentare "simbolicamente" il vincitore 2010 nella cerimonia del 10 dicembre

Walesa: "I Nobel per la Pace per Liu Xiaobo"
Lech Walesa potrebbe ritirare "simbolicamente" il Nobel per la Pace assegnato a Liu Xiaobo. L'ex leader di Solidarnosc, già vincitore del prestigioso Premio nel 1983, si è offerto per ritirare il riconoscimento a nome del dissidente cinese, a patto che insieme a lui ci siano altri vincitori del Nobel per la Pace. In un'intervista telefonica, Walesa ha affermato di voler fare ciò "per attirare l’attenzione pubblica sul fatto che i diritti umani sono stati violati e che al vincitore del più importante premio per i difensori della libertà è stato preventivamente impedito di ritirarlo".
Walesa ha precisato che lui e gli altri Nobel rappresenterebbero Liu Xiaobo solo simbolicamente, tanto che il diploma, la medaglia e il premio in denaro rimarrebbero a Oslo in attesa del vincitore ufficiale. L'attivista per i diritti umani polacco ha avuto questa idea anche dopo le notizie secondo cui nessun familiare di Liu si recherà in Norvegia in occasione della cerimonia ufficiale del 10 dicembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog