Cerca

India, attentato a tempio indù: morta una bimba

Almeno venti feriti in un'esposione a Benares, città santa dove era in corso una cerimonia in onore del Gange

India, attentato a tempio indù: morta una bimba
Una forte esplosione si è verificata a Benares (Varanasi), città santa nel nord dell'India. Migliaia di persone erano nel luogo sacro per una cerimonia religiosa dell'"aarti" in onore del fiume Gange. Secondo la televisione indiana Ndtv, sarebbe morta soltanto una bambina di pochi anni, mentre i feriti sarebbero una ventina. La Farnesina ha confermato che tra i feriti c'è una donna di nazionalità italiana, ma non sono state fornite ulteriori notizie né sulle sue generalità né circa il suo stato di salute.

Sempre stando alle notizie fornite dalla tv, inoltre, l'esplosivo era nascosto in un contenitore. L'attentato si è verificato davanti al tempio di Dashashvamedh (nella foto) della città santa indù.
Lo scoppio è avvenuto intorno alle 14 mentre era in corso la fase del rituale del bagno nel Gange. La deflagrazione è avvenuta sulla scalinata del Dashashvamedh, e nelle vicinanze c'erano almeno 2-3000 persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog