Cerca

Rating Irlanda: Fitch taglia tre posizioni

l giudizio su Dublino passa a BBB+ da A+. Pesano "le deboli prospettive dello scenario economico"

Rating Irlanda: Fitch taglia tre posizioni
L'Irlanda sprofonda, e con lei il rating assegnato dall'agenzia Fitch. Puntuale si è abbattuta la mazzata dell'ente inglese, che ha declassato il debito di dublino di tre posizioni: da A+ a BBB+. Un vero e proprio tonfo.

La decisione è arrivata dopo che la posizione di bilancio dell'ex tigre celtica si è aggravata a causa degli enormi costi di salvataggio pubblico delle banche. Il mese scorso, infatti, Dublino è stata costretta a cedere e a chiedere all'Unione europea e al Fondo monetario internazionale aiuti miliardari.

Nello specifico, il declassamento di Fitch riguarda la valutazione di lungo termine di emittente in valuta locale ed estera. Anche il ratign di breve termine in valuta estera è stato tagliato a F2 da F1. "L'abbassamento del rating", ha spiegato Fitch in una nota, "riflette i costi aggiuntivi derivanti dal salvataggio del sistema bancario, le maggiori incertezze e le più deboli prospettive dello scenario economico e l'impossibilità di accedere ai finanziamenti sul mercato a costi sostenibili".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog