Cerca

Alluvione in Australia: 3 morti, decine di feriti

Le peggiori inondazioni degli ultimi 50 anni mettono in ginocchio lo Stato: crolla soffitto di un cinema, salvati in 36

Alluvione in Australia: 3 morti, decine di feriti
L'Australia è in ginocchio per le peggiori inondazioni degli ultimi 50 anni. La situazione è particolarmente grave nel Queensland, nella parte nord orientale del Paese, dove si registrano anche tre vittime. Secondo l'edizione online del quotidiano "The Brisbane Times", uno dei tre è un uomo la cui vettura è stata trascinata in un torrente in piena mentre stava tentando di attraversare un argine allagato ad Emerald, nel Queensland. Proprio la dinamica di questa tragedia ha spinto le autorità a rinnovare gli appelli alla popolazione affinché siano evitate le strade allagate e sia prestata la massima attenzione quando ci si mette al volante. Nella stessa zona, inoltre, ci sono almeno due dispersi.

Una nuova tragedia è stata invece evitata nello Stato meridionale del Nuovo Galles del Sud, dove il soffitto di una sala cinematografica è crollato a causa di un violento temporale. L'episodio è avvenuto a Bathurst, circa 175 km a ovest di Sydney. Al momento del crollo era proiettato il film "Le cronache di Narnia", dunque all'interno del cinema erano presenti molti bambini. Fortunatamente, dopo attimi di terrore, si registrano solo 36 feriti, nessuno dei quali è però in pericolo di vita. Il più grave è un uomo che ha subìto la frattura di un omero, ed è stato ricoverato in ospedale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Quartogiuseppe

    03 Gennaio 2011 - 15:03

    Nevicate e gelo in nord europa america e nel resto del mondo, dov'è finito il surriscaldamento della terra

    Report

    Rispondi

blog