Cerca

Strage a Tucson: il killer ha 22 anni. La Gifford risponde agli stimoli

Sparatoria a un comizio, sei morti: la deputata democratica è ancora grave. Caccia al complice / FOTO

Strage a Tucson: il killer ha 22 anni. La Gifford risponde agli stimoli
Orrore a Tucson, in Arizona. Un folle ha fatto irruzione a un comizio aprendo il fuoco all'impazzata e sotto i suoi colpi sono morte sei persone. Gravissima la deputata democratica del Congresso statunitense Gabrielle Giffords. La donna, celebre per le sue posizioni pro aborto e contro il commercio delle armi, è stata colpita alla testa dal killer mentre stava tenendo la sua orazione. Sottoposta a un delicatissimo intervento chirurgico. è in condizioni critiche e sta lottando con la morte. I medici si dicono "cautamente ottimisti" sulle sue possibilità di sopravvivenza ma ricordano che la ferita alla testa ha avuto effetti "devastanti". La Giffords ha riconosciuto dal suo letto d'ospedale il marito, l'astronauta Mark Kelly, e risponde agli stimoli.

IL KILLER -
Le forze dell'ordine hanno arrestato il killer: è Jared Loughner, 22 anni appena. Secondo quanto racconta l'emittente Nbc, il killer ha fatto irruzione nell'edificio in cui era in corso una manifestazione aprendo il fuoco all'impazzata con un'arma automatica. Secondo lo sceriffo "lo sparatore non ha agito da solo": si cerca un complice di età compresa tra i 40 e i 50 anni.
Nel momento della sparatoria, la parlamentare aveva da poco avviato un incontro con gli elettori, e stava discutendo con un disoccupato licenziato di recente, quando dal gruppo di persone presenti si è fatto largo un uomo con in pugno una pistola che ha scatenato l'inferno. Sembra che, tra le vittime, ci sia uno stretto collaboratore della democratica.

SULLA "LISTA NERA" DELLA PALIN" - La Giffords è nella "target list" di Sarah Palin. L’ex governatore dell’Alaska ed ex candidata alla vicepresidenza aveva stilato un elenco di avversari da sconfiggere politicamente "per la loro responsabilità nel disastro" rappresentato dal voto con cui il Congresso aveva approvato la riforma sanitaria. La deputata ferita votò anche a favore della ricerca sulle cellule staminali embrionali, e contro i sussidi alle compagnie petrolifere. Era una sostenitrice delle energie rinnovabili. Democratica moderata della Blue Dog coalition, aveva sposato un astronauta.

CHI E' GABRIELLE GIFFORDS - Parlamentare del Congresso rieletta, lo scorso novembre, per il terzo mandato, Gabrielle Giffords ha 40 anni e si è spesso pronunciata, in passato, a favore dell'aborto e contro il commercio delle armi. La Giffords, prima ebrea eletta al Congresso dall'Arizona, è l'unico membro del Congresso ad essere sposata con un militare: suo marito è infatti l'astronauta Mark Kelly. Fa parte della New Democrat Coalition e della Blue Dog Coalition. Nel 2005, dopo la devastazione causata dall'uragano Katrina, la Giffords si è recata a Houston per offrire il proprio aiuto come volontaria. Ha raccontato poi la sua esperienza al "Tucson Citizen".

Il video della festa per la rielezione al Congresso, nel novembre 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • XIIIFelix

    10 Gennaio 2011 - 21:09

    La mia piu' sincera solidarieta per le vittime e sopratutto per la famiglia della bambina uccisa che e' la cosa piu dolorosa di tutta la vicenda perche' i bambini sono il futuro delle nostre societa e un sincero augurio di guariggione per la deputata

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    10 Gennaio 2011 - 20:08

    ... negli USA si è diffusa la notizia che nell'agosto 2009 un fan della Griffords l'aveva avvicinata e solo quando gli era accanto la sicurezza ha visto che aveva una rivoltella in una fondina sottol'ascella. Poi i genitori di Jared Lee Lougher si sono lamentati che loro figlio è stato giudicato "too crazy" (troppo matto - diremmo demente) per stare al college ma non è stato giudicato "too crazy" per poter acquistare un'arma. Questa é l'America che elegge Barack Hussein Obama alla presidenza, non accetta l'iscrizione all'università di un giovane giudicandolo scemo, accetta la richiesta di questi per avere l'autorizzazione ad acquistare un'arma. Ad agosto un uomo armato di avvicina ad una parlamentare nell'occhio del ciclone per le sue scelte impopolari e 5 mesi dopo la medesima viene abbattuta dal giovane giudicato scemo.

    Report

    Rispondi

  • quattromori

    10 Gennaio 2011 - 17:05

    Per quanto riguarda la sua pro aborto .. beh! io penso che sia la coscienza o la salute della futura madre a dover decidere .. Per il resto mi auguro che la signora non riporti danni gravi, ma spero che ora cambi idea sul fatto della libera circolazione delle armi .. la sua idea gli serva di lezione ...

    Report

    Rispondi

  • Marcoenrico

    10 Gennaio 2011 - 16:04

    La Giffords in privato sicuramente é contraria al porto d'armi ed alla libera vendita. Ma per avere la speranza di essere eletta in Arizona doveva ripetere tutti i giorni la sua fede nel 2° emendamento (libero porto d'armi). La sua fortuna è stata di avere contro un candidato repubblicano "estremista" del Tea Party. Lei si è presentata come un Blue Dog (Democratico-conservatori degli stati del sud). Così ha fatto il pieno dei voti dei "latinos" ed è stata eletta. Faccio un esempio. E' come se in una regione italiana popolata per metà da immigrati si presentassero un candidato dell'UDC (La Giffords) ed un candato della Lega. Lei vince per 52 a 48. Poi quando è a Washington si comporta come Follini o la Bindi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog