Cerca

Ankara, esplosione in industria provoca 30 feriti

L'incidente, forse per una fuga di gas, ha fatto collassare due piani dell'edificio. Diverse persone sono intrappolate tra le macerie

Ankara, esplosione in industria provoca 30 feriti
La città di Ankara in Turchia, è stata colpita da un'esplosione questa mattina. Accaduto in un edificio nella zona industriale della metropoli con all'interno circa 50 impiegati, lo scoppio potrebbe essere stato provocato da una fuga di gas. Trenta persone sono rimaste ferite, mentre altre sono rimaste intrappolate tra le macerie.

DUE PIANI CROLLATI - La potente esplosione ha fatto collassare due piani dell'edificio. Numerose ambulanze sono state mandate sul posto mentre soccorritori sono arrivati per cercare quanti sono rimasti intrappolati. Il canale televisivo turco Ntv ha mostrato medici e passanti che aiutavano i feriti fuori dall'edificio di quattro piani. L'esplosione ha fatto scoppiare la facciata coperta di vetro del palazzo. Le prime notizie dicevano che l'edificio era una fabbrica di generatori, ma sono state smentite dicendo che si tratta di un centro che ospita numerose piccole aziende.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog