Cerca

Egitto, ElBaradei si candiderà alle presidenziali

Il leader morale della rivolta anti-Mubarak: "Scendo in campo". Sfiderà Moussa della Lega Araba

Egitto, ElBaradei si candiderà alle presidenziali
Mohammed ElBaradei si candiderà alle prossime elezioni presidenziali in Egitto. Lo ha annunciato lo stesso premio Nobel per la Pace ed ex direttore dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, leader morale della rivoluzione che ha destituito Hosni Mubarak.
"Quando sarà possibile farlo presenterò la mia candidatura per  le presidenziali", ha anticipato ElBaradei, che ha quindi dichiarato   che voterà no al referendum sulle riforme costituzionali che si terrà in Egitto il 19 marzo: "Non voterò per questi emendamenti alla  Costituzione", ha affermato, precisando che nelle modifiche apportate ci sono "parecchi punti interrogativi".
Alle elezioni presidenziali ElBaradei sfiderà l'attuale segretario generale della Lega Araba, Amr Moussa, che gli ultimi sondaggi indicano come il candidato più accreditato per la vittoria   finale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    10 Marzo 2011 - 20:08

    Quando gli argomenti necessitano lo sforzo mengineo ,i sinistri latitano.Ciao bisnonna ,domani se si riesce si parla di volo.

    Report

    Rispondi

  • bisnonna!

    10 Marzo 2011 - 19:07

    Per capire qualcosa, quando le cose sembrano un po' troppo strane, bisogna seguire i soldi. Cosa che io, a suo tempo, ho fatto: Rothchild, Soros, Murdock...e altri. I Rothchild e i loro soci delle banche occidentali convenzionali, sono minacciate dalla competizione di un più conveniente e conservatore sistema bancario islamico. Come ben sai, le banche islamiche non applicano gli interessi, perchè la Sharia lo vieta. Il 20 gennaio 2011, la Zitouna Bank, prima banca islamica della Tunisia, appartenente al genero del deposto presidente, è stata confiscata dalla Banca centrale della Tunisia dei Rothchild ( banca inaugurata nel sett.2009 ). Gli scopi di queste " rivoluzioni"? Creare ad arte il caos iniziale e un vuoto di leadership, quindi offrire un burattino che farà gli interessi economici dei Rothchild e ...voilà El Baradei,loro fiduciario , come Soros, del Rothchild international Crisis Group.Ciao

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    10 Marzo 2011 - 12:12

    bisnonna ha avuto ragione.

    Report

    Rispondi

blog