Cerca

Obama: "Stesso stipendio

a uomini e donne"

Obama: "Stesso stipendio
Sono le pari opportunità una delle priorità di Barack Obama, che oggi ha firmato la sua prima legge come presidente americano, approvando un provvedimento che mira a facilitare azioni legali da parte delle persone discriminate sul lavoro. La legge, intitolata a Lily Ledbetter, una manager della Goodyear che aveva scoperto di essere stata pagata per vent'anni meno dei suoi colleghi maschi, estende di fatto il periodo in cui è possibile fare ricorso contro discriminazioni salariali. La donna si era rivolta al tribunale, ma nel 2007 la Corte Suprema ha stabilito che non aveva diritto al risarcimento perchè aveva presentato ricorso ben oltre i 180 giorni stabiliti dalla legge.
"Ho firmato questa legge per le mie figlie e per chi verrà dopo di noi", ha detto Obama alla cerimonia della firma nella East room della Casa Bianca: "la parità salariale non è solo una questione economica per milioni di americani e le loro famiglie, è una questione di chi siamo. E se viviamo veramente secondo i nostri ideali". Il nuovo inquilino della Casa Bianca ha poi sottolieato che "tutte le persone sono create uguali" e per questo "meritano di ricevere pari opportunità".




Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog