Cerca

Bahrain, fuoco sulla folla. L'Iran protesta

Il governo di Manama reprime le contestazioni sciite. Teheran non ci sta, accuse all'Arabia Saudita

Bahrain, fuoco sulla folla. L'Iran protesta
Fuoco sui manifestanti in Bahrain. Continuano le proteste in piazza nel piccolo Emirato arabo e la polizia del regime di Manama ha sparato sulla folla. Colpi di fucile e lacrimogeni sono partiti all'indirizzo di alcune centinaia di manifestanti nella città sciita di Deih. Il governo (sunnita) da alcune settimane sta usando la mano pesante per reprimere le contestazioni politiche e anti-caro vita: nella sola giornata di mercoledì sono morte cinque persone. Una manifestazione di solidarietà nei confronti della popolazione del Bahrain e contro i governi di Manama e Riad (la capitale dell'Arabia Saudita che sta aiutando il Paese vicino a reprimere i moti) si è nel frattempo svolta a Teheran: alcune migliaia di giovani iraniani hanno protestato davanti all'ambasciata del Bahrain e a quella saudita, per chiedere la fine del "massacro" ai danni dell'opposizione sciita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • migpao

    17 Marzo 2011 - 18:06

    l'iran, noto per quanto garantisce i diritti umani, protesta. da ridere.

    Report

    Rispondi

blog