Cerca

Bush e Sarkozy

"Andremo a Pechino"

Bush e Sarkozy

Bush e Sarkozy hanno detto sì: saranno entrambi presenti alla cerimonia iniziale dei Giochi Olimpici di Pechino. Il presidente francese a marzo aveva annunciato di voler di boicottare la cerimonia,  a causa della violenta repressione cinese contro gli indipendentisti in Tibet. Oggi invece, dopo aver fatto il giro delle capitali europee, per verificare che nessuno dei leader avesse obiezioni sulla sua presenza all'apertura dei Giochi, ha optato per il sì: ci sarà. Come contropartita, Sarkozy ha promesso di incontrare il Dalai Lama in occasione della sua visita in Francia, ad agosto. Anche George Bush sarà presente alla cerimonia inaugurale, nonostante alcuni gruppi per i diritti umani ed esponenti di opposizione, tra cui il candidato democratico alla presidenza, Barack Obama, lo avessero esortato a boicottare la cerimonia. La portavoce di Bush, Dana Perino, oggi ha confermato la sua presenza a Pechino: “Il Presidente ritiene di andare in Cina a sostenere prima di tutto e sopra ogni altra cosa i nostri atleti. Considera questa una competizione sportiva", ha sottolineato.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog