Cerca

Terremoto in Birmania, 75 morti e più di cento feriti

Scossa del 7° grado Richter al confine tra Laos e Thailandia. Decine di vittime nella zona di Tachilek

Terremoto in Birmania, 75 morti e più di cento feriti
E' di almeno 75 morti e 111 feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 7 della scala Richter registrato ieri nel nordovest della Birmania, al confine tra il Laos e la Thailandia. Il bilancio è ancora provvisorio. Secondo quanto riferiscono le autorità, le vittime abitavano in particolare nella zona montuosa e attorno alla città di Tachilek, una zona non particolarmente abitata. Venti morti sono stati accertati nel villaggio di Shan, nei pressi dell'epicentro localizzato 90 km a nord di Chiang Rai, storica città thailandese. Il sisma, secondo la radio di Bangkok, ha causato il crollo di almeno 240 edifici. Al momento, in Thailandia, si registra una sola vittima, una donna. Secondo gli esperti, dopo il primo sisma (registrato nel pomeriggio di giovedì, ora italiana) sono state decine le scosse di assestamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog