Cerca

Le nozze da sogno di William e Kate: l'emozione del Regno Unito

Il principe: "Sei bellissima, ti amo". Londra invasa da un milione di fan. Due miliardi di telespettatori / VIDEO

Le nozze da sogno di William e Kate: l'emozione del Regno Unito
Il gran giorno è arrivato: alle 12 di venerdì 29 aprile Kate Middleton, la giovane cenerentola della middle-class inglese, ha coronato (è proprio il caso di dirlo) il suo sogno d'amore con il principe William. Lady K indossava un abito di Alexander McQueen, disegnato da Sarah Burton: lungo strascico, velo, spalle coperte da pizzo e vita attillatissima. Il principe William vestiva un'uniforme rossa con mostrine dorate e fascia cerimoniale celeste. Londra è in festa per il 'sì' reale. Il momento forse più emozionante dell'intera cerimonia è stato quello inc ui la voce di Kate ha spezzato il silenzio della favolosa abbazia di Westminster per pronunciare il fatidico "I will". Gli sposi si sono scambiati le promesse nuziali e l'arcivescovo di Canterbury li ha dichiarati marito e moglie. La fede nuziale, indossata solamente dalla sposa, è stata realizzata con oro del Galles, estratto dalla miniera da cui provengono le fedi della Famiglia Reale. I novelli sposi si sono lasciati andare a due baci affacciandosi, dopo la cerimonia, al balcone del palazzo reale: il primo bacio timido - i due erano visibilmente emozionati - il secondo un pelo più audace. Secondo quanto riferito da un corrispondente della Bbc, la Regina Elisabetta avrebbe commentato la cerimonia affermando: "Che giornata meravigliosa!". L'evento, secondo le prime stime, è stato seguito in diretta tv da 2 miliardi di persone, mentre sul web numerosi siti sono andati in tilt per l'enorme traffico. La festa a Buckingham Palace è andata avanti fino alle tre del mattino: mattatore è stato il principino Harry e la sua serie di battute volgari.

LONDRA INVASA DAI FAN - Sul balcone di Buckingham Palace, teatro del bacio reale, splendeva il sole: dopo il saluto degli sposi, è calato il spiario mediatico sul matrimonio, le cui cerimonie proseguono nei saloni del palazzo reale. Ma la festa prosegue anche in strada: il matrimonio ha portato più di un milione di persone ad assieparsi dietro le transenne lungo il percorso reale e nei parchi davanti ai maxischermi. I fan erano scatenati anche all'uscita dall'abbazia. Tra le urla della folla, gli sposi si erano avviati verso la carrozza reale: qui l'errore di William, che si è seduto dalla parte sbagliata e ha mostrato le spalle alla strada. Kate è apparsa invece più rilassata: "Sei felice?", ha chiesto a William cadendo dalla carrozza. Nel corso della giornata, ha riferito Scotland Yard, sono state arrestate 43 persone a Londra per diversi reati, tra cui stato di ebbrezza, furto e disturbo della quiete pubblica.

OSPITI VIP
- Al matrimonio del secolo hanno partecipato, oltre i reali di tutto il mondo e il macellaio dei Middleton, anche numerosi Vip. Primi fra tutti Elthon John e i Beckham, che sono piombati da Los Angeles con il jet privato e tutta la truppa. La famiglia più numerosa è stata quella del re dello Swaziland, con le sue 13 mogli. In totale gli invitati erano più di 1.900. Già dalle 9.30 del mattino, nell'abbazia di Westminster, avevano cominciato a prendere posto gli invitati. Tra gli altri, anche il premier David Cameron con la moglie Samantha, tra le poche senza cappello: un "clamoroso" strappo alla tradizione. Si è notata anche la presenza del regista Guy Ritchi e di Chelsy Davy, la ragazza che è stata a lungo fidanzata del principe Harry e che, sembra, abbia ripreso i rapporti con lui.

IL PARTY - La festa per il matrimonio è andata avanti fino alle tre di notte a Buckingham Palace. Il principe Harry, non tradendo la sua ritrosia alle questioni di etichetta, ha ballato senza cravatta e con il collo della camicia aperto. Harry è stato tra gli ultimi a lasciare il party, insieme al fratello della sposa, James Middleton, e a una manciati di amici. Durante la festa Harry ha pronunciato il discorso del 'best man' infilando una serie di battutaccie (nel mirino anche la calvizie del fratello William). Ha poi scherzato con Kate sfottendola per la sua statura: così alta, ha fatto sfigurare il nonno, il Duca di Edimburgo. Pippa, la sorella minore di Kate, pare non aver apprezzato l'umorismo di Harry: è quanto riporta il tabloid Daily Mail. La cena reale, offerta dal principe Carlo, è terminata intorno alle 11.

LUNA DI MIELE
- Prosegue intanto il mistero sulla luna di miele di WIlliam e Kate: è ancora un segreto. Secondo i media britannici nemmeno la sposa, fino all'ultimo, saprà la destinazione del viaggio di nozze organizzato dal marito. Tra le destinazioni suggerite dalla stampa, ci sono il Kenya (dove William chiese la mano di Kate regalandole l'anello di Diana), le Lizard Island in Australia, la Giordania (dove Kate visse per due anni da bambina), i Caraibi e, infine, la possibilità di una crociera. William ha una licenza di due settimane concessa dalla Royal Air Force.

AUTO SOSPETTA - Poco prima delle nozze ci sono stati dei momenti di tensione, quando l'area intorno al Goring hotel, dove Kate ha trascorso l'ultima notte da nubile con la famiglia, è stata ecavuata per la presenza di un veicolo sospetto. L'allarme è poi rientrato alle 10.40, quando è stato rimosso il cordone di sicurezza ed è stato consentito a passanti e giornalisti di avvicinarsi all'albergo. Centinaia di persone, tra cui fotografi e giornalisti, erano stati fatti allontanare da agneti di polizia che intimavano di lasciare subito la zona "per la vostra incolumità". Sul posto erano intervenute anche unità cinofile della polizia.

ULTIMO GIORNO DA SINGLE - Katie ha trascorso l’ultimo giorno da single, iniziato con l'ennesima prova a Westminster, tra manicure e parrucchiere. William invece pare si sia rifiutato di farsi lampada e pedicure, limitandosi alla manicure, ineludibile, considerati i riflettori mondiali che si sarebbero posati, insieme alle telecamere, sulle fedi. In un turbinio di cappelliere e valigie, i Middleton, sono  arrivati all’hotel Goring, albergo a 5 stelle. All’esterno dell’edificio, che da mercoledì veniva perlustrato palmo palmo dalle squadre anti-terrorismo e dai cani, era stato innalzato un paravento per impedire che l’abito della giovane sposa si potesse vedere, prima dell’arrivo a Westminster.

Tutti i video: la favola reale ai tempi del web 2.0



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • montecatria

    01 Maggio 2011 - 19:07

    intendiamoci:la cenerentola della favola era nobile,anche se schiavizzata in casa.Diversamente,non sarebbe mai stata invitata al ballo di corte.Kate ha la nobiltà delle sterline:non avrebbe mai incontrato William se le sue risorse economiche non le avessero consentito di frequentare quel milieu dove ogni tanto s'affaccia anche la più alta nobiltà.

    Report

    Rispondi

  • genoveffa 39

    01 Maggio 2011 - 01:01

    Non avevo detto 'compiantissima', bensì santificata dai media, appunto non so perchè.

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    30 Aprile 2011 - 17:05

    per quanto riguardo la "compiantissima" lady "d", non se ne può più ora e non ne potevo più allora : ricca, bella, spregiudicata, scopava con chiunque le piacesse............ ED ERA TRISTE !!!!! ma per favore .....

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    30 Aprile 2011 - 15:03

    a proposito del contratto matrimoniale: spero che le clausole del contratto siano state diffuse in modo alterato: se così non fosse, mi fanno pensare ad un istituto che nei paesi dove era nato sta andando in disuso: la perfida albione modernizzata ha scoperto il "ripudio".

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog