Cerca

Strauss-Kahn, casetta in Tribeca con spa, cinema e palestra

Per il nuovo appartamento l'ex leader Fmi spenderà oltre 50mila dollari al mese. Cameron Diaz come vicina / VIDEO

Strauss-Kahn, casetta in Tribeca con spa, cinema e palestra
Dominique Strauss-Kahn, l'ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale accusato di stupro da una cameriera d’albergo, è stato trasferito in un nuovo appartamento di New York, che sarà il suo alloggio permanente in attesa del processo. Dsk, che dal giorno del suo rilascio dalla prigione di Rikers Island aveva scontato i domiciliari all'Empire Building di Lower Manhattan, in un alloggio temporaneo appartenente alla società di sicurezza incaricata della sua sorveglianza, adesso abita in un sontuoso appartamento con quattro camere da letto nel quartiere Tribeca. Fra le comodità una palestra, un cinema personale, una saletta idromassaggio dotata di Jacuzzi. Tutto al modico prezzo di 50mila dollari al mese.


SPA, CINEMA E PALESTRA - Strauss-Kahn è arrivato nella serata di mercoledì 25 maggio al 153 di Franklin Street, a Tribeca, un ex quartiere industriale di Manhattan le cui fabbriche e hangar sono stati trasformati negli anni '90 in eleganti loft. La casa, 600 Mmetri quadri su due piani, ha un enorme soggiorno (con lucernaio, camino e pavimento in pietra calcarea a calore radiante), quattro stanze da letto, altrettanti bagni, una suite separata per eventuali inviti, una camera per il personale di servizio e la terrazza, che potrebbe fare la fortuna dei paparazzi in cerca di scatti proibiti del francese caduto in disgrazia. Fra gli altri confort, Dsk potrà contare anche su una palestra personale, la sala privata per il cinema e una spa. 

VICINI VIP -Per non parlare dei vicini Vip. Sono infatti molti i protagonisti dello star sistem Usa che hanno deciso di vivere a Tribeca, diventato il quartiere piu glamorous di Manhattan. In zona abitano Cameron Diaz e la superpagata stella del baseball Alex Rodriguez. L'affitto dell'appartamento dovrebbe aggirarsi attorno ai 50mila dollari al mese, mentre il prezzo d'acquisto si aggirerebbe intorno ai 14 milioni di dollari. Chissà se tutto il lusso e le celebrities che lo circondano riusciranno a far dimenticare a Strauss-Kahn la sua condizione di sorvegliato speciale, con al polso, posto che spetterebbe di diritto a un Rolex, un misero bracciale elettronico per la sorveglianza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uomo-qualunque

    29 Maggio 2011 - 01:01

    E questa era la speranza socialista francese? Oggi per radio una donna chiamando a RAI3-radio, commentava su questa nota dicendo che Engels era ultraricco e Marx era da lui mantenuto......

    Report

    Rispondi

  • Sam

    26 Maggio 2011 - 18:06

    Speculare sulla spese del massimo dirigente dell IMF e accasato con una delle piu' facoltose famiglie francesi. Se lo possono permettere. E a Tribeca.. dove sono Kanu Reeves, Justin Timberlake, Tiger Woods, Henry.... insomma.. e' una spesa normale. Non c'e' piscina esterna o campo da squash.. Sono abitazioni normali. Stano che nessuno si chieda se con questa mossa l'amministrazione Obama sta ( mentre aiuta in libia i Francesi ) sta aiutando Sarkozy.

    Report

    Rispondi

  • Lillognogna

    26 Maggio 2011 - 18:06

    una misera casetta di 600 mq? nessuna villa? neanche un vulcanetto in giardino? ma è proprio un poveraccio!

    Report

    Rispondi

  • coram1

    26 Maggio 2011 - 17:05

    Il vostro titolo è sbagliato.... Bisognerebbe scrivere "per il nuovo appartamento, Anne Sinclair, moglie dell'ex direttore del FMI spende 50.000$ al mese".... Perchè, oltre che cornuta, la signora ed anche la banchiera di DSK... Cosi come la casa pignorata a Washington è di proprietà della signora, facoltosa erede del nonno Rosenberg, famoso mercante d'arte degli anni 30.... Cornuta, umiliata e contenta! Contenta lei....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog