Cerca

Gheddafi scrive agli Usa: "Riforme con cessate il fuoco"

Lettera del Raìs al Senato: "Impegnatevi nelle trattative". Washington: "Non ci interessa, Raìs deve lasciare"

Gheddafi scrive agli Usa: "Riforme con cessate il fuoco"
"Riforme in collaborazione con gli americani in cambio del cessate il fuoco". Il leader libico Muammar Gheddafi avrebbe scritto al Congresso degli Stati Uniti chiedendo loro di guidare gli sforzi per i negoziati. Secondo quanto riporta il sito Politico, i leader del Congresso non si sono preoccupati di verificare l'autenticità del documento, ribadendo che in ogni caso l'unica soluzione della crisi libica è l'uscita di scena del Colonnello. Nella lettera, Gheddafi si appella "alla grande democrazia degli Stati Uniti" chiedeno aiuto a "determinare il nostro futuro come popolo".Inoltre esprime apprezzamento per "l'approfondita discussione sulla questione libica" in seno al Congresso, un modo forse per far riferimento al fatto che molti esponenti repubblicani hanno espresso scetticismo sin dall'inizio sull'operazione di no fly zone. Nelle tre pagine, che sarebbero state anche inviate alla Casa Bianca, il colonnello libico chiede "il cessate il fuoco", vale a dire la sospensione dell'operazione Nato, "l'assistenza umanitaria e tesa ad aiutare un accordo tra le parti rivali in Libia". In cambio, Gheddafi promette di permettere l'invio di una missione d'inchiesta del Congresso per esaminare la situazione umanitaria nel paese "ed osservare la sincerità democratica di tutti gli uomini e le donne libiche". Al contempo la missione potrà indagare "sulle accuse fatte di sistematiche violazioni in Libia durante questa tragica guerra civile". "Abbiamo ricevuto la lettera ma non abbiamo sprecato tempo a cercare di verificarne l'autenticità perché non ci interessa nessuna cosa che possa dire che non preveda la sua uscita di scena", ha detto il portavoce del leader della maggioranza al Senato, il democratico Harry Reid. Dello stesso avviso lo Speaker repubblicano John Boehner, il cui portavoce ha sottolineato che "se autentica, questa lettera folle rinforza solo l'opinione che Gheddafi se ne deve andare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raucher

    13 Giugno 2011 - 11:11

    che lo vogliono morto? Spera d'avere spazio di trattativa per mantenere il potere per sè o per uno dei suoi figli? Mi sembra una pia illusione.

    Report

    Rispondi

  • brunello.faraldi

    13 Giugno 2011 - 10:10

    Vedi gli americani con la scusa della democrazia con la cooperazione di paesi come la Francia e l'inghilterra,abituati a ripulire dove vanno, hanno ridotto l'italia ad una loro colonia,La francia ha perso la guerra come noi ma ha fatto vedere che l 'ha vinta, ma anche lei col governo Petain è stata con i tedeschi.Come mai non vanno ad insegnare la democrazia alla Siria Yemen e Pechino? La democrazia si insegna dove c'è da rubare,? Il primo carico di petrolio delle tribù della Cirenaica combinazione se lo sono preso gli americani.Guarda caso in Afganistan hanno mandato i soliti babbioni,ITALIANI e loro indietro. La grande grecia con l'invenzione della democrazia è scomparsa dalle civiltà.

    Report

    Rispondi

  • idleproc

    12 Giugno 2011 - 12:12

    secondo te sono venuti a casa vostra per le riforme e la democrazia? E' come avere i ladri in casa e chiedere cortesemente che se ne vadano.

    Report

    Rispondi

  • autores

    11 Giugno 2011 - 18:06

    Il Rais deve aver pagato qualcuno da avere di queste pretese.Tutta questa gentaccia paga prima del lavoro da sempre e paga chi si e' fatto passare per degli altri in lavori da alta Professionalita',non so',come per esempio aver fermato le navi da guerra d'Iran che portava le armi alla Palestina,piu' di due e piu' di tre miliardi belli e veri se li e' presi quello falso. Bella cosa questa.Cosa fara' ora che coloro che sono quelli autentici alla Professionalita' devono ancora essere retribuiti del primo lavoro che fu' eseguito? il Rais non teme di non avere pagato colui che era da pagare nelle altre prime circostanze maggiori o che ancora oggi non ne sia pagato perche',comunque pare siano pagati quelli falsi e che non sanno eseguire il lavoro? Si capisce molto bene che manca la persona anche se e' il lavoro eseguito dai servizi segreti dell'Libano,EAU,Palestina,etc.,se non si vede un cent's di un lavoro all'interno dei altri Stati com'e' negli U.S.A. non si vede neanche il lavoro!

    Report

    Rispondi

blog