Cerca

Kabul, talebani all'attacco: nove morti e dodici feriti

Afghanistan, quattro kamikaze su commissariato di polizia in centro. Tra le vittime 3 agenti, un funzionario e 5 civili

Kabul, talebani all'attacco: nove morti e dodici feriti
E' di nove morti e 12 feriti il bilancio dell'attacco dei talebani a Kabul. Secondo un comunicato del ministero dell'Interno, le vittime sono tre agenti, un funzionario dell'intelligence e cinque civili. L'attacco è stato rivendicato dai talebani afghani.

L'attentato - L'attacco è avvenuto dopo che il presidente Hamid Karzai aveva ufficializzato in un discorso l'esistenza di un dialogo afghano ed internazionale con i talebani. Il commando è entrato in azione contro il commissariatodi polizia del distretto n.1 che si trova nel mercato di Mandai. "Diversi attentatori suicidi sono entrati in una stazione della polizia di Kabul e due di loro hanno fatto esplodere la loro cintura esplosiva" ha raccontato Mohammed Zaher, capo della polizia di Kabul. Come ha confermato Seddiqi Seddiqi, un portavoce del ministero degli Interni, poi, il commissariato è stato assaltato da uomini con abiti militari che portavano cinture esplosive. Il commissariato preso di mira si trova nel primo distretto della capitale afghana, in un'area commerciale molto affollata, nel centro della città, non lontano dal palazzo presidenziale e da altre sedi governative. "Il primo attentatore si è fatto esplodere all'ingresso del commissariato, altri due sono stati uccisi dagli agenti, mentre il quarto continua a combattere", ha detto Seddiqi.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scovafrottole

    18 Giugno 2011 - 16:04

    Non vi sono' bastati l'Iraq e l'Afghanistan, ora preparate la Libia. Qualcuno dira': stiamo combattendo contro il terrorismo e io rispondo: parlatemi di risultati che dopo 15 anni di risultati ne vedo pochini.

    Report

    Rispondi