Cerca

Israele, accordo tra le destre

La Livni resta fuori dal governo

Israele, accordo tra le destre
 Un due di picche per Tzipi Livni. Avigdor Lieberman, numero uno del partito di estrema destra Yisrael Beiteinu (piazzatosi a sorpresa terzo elle elezioni israeliane e divenuto ago della bilancia per la formazione del nuovo governo) ha trovato l'accordo col centrodestra del Likud di Bibi Netanyahu. A dare l'annuncio la radio dell'esercito israeliano, di solito assai informata sulle vicende della destra. Tramonta dunque per Lieberman l'ipotesi di larghe intese col partito centrista Kadima della Livni, voce che era circolata con insistenza nei giorni passati.
Mentre si definiscono gli equilibri politici, la situazione in Israele resta però tesa: stamattina all'alba due missili e due colpi di mortaio sono stati tirati dalla  dalla Striscia di Gaza verso il sud di Israele. Gli ordigni non hanno causato né danni né feriti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog