Cerca

Afghanistan, esplose 2 bombe: ventitre vittime a Helmand

Nella mattinata, lo scoppio di due ordigni rudimentali posti sulla strada: il primo ha colpito un autobus, il secondo un trattore

Afghanistan, esplose 2 bombe: ventitre vittime a Helmand
Esplosioni ravvicinate di due rudimentali ordigni e 23 vittime: è il bilancio di una mattinata nera nella provincia meridionale afghana di Helmand. Secondo alcune testimonianze, il primo scoppio avrebbe investito un minibus che viaggiava nel distretto di Nahr-e-Saraj verso il capoluogo della provincia Lashkargah, uccidendo tutte le 19 persone a bordo. Poco dopo, sarebbe stata la volta   di un trattore che ha urtato una mina nascosta sul ciglio della strada nel distretto di Garmsir, in un incidente che ha causato il decesso di altre quattro persone

Il bus esploso - Tra le vittime, vi sarebbero molti bambini e donne. "Un pulmino con civili a bordo era diretto al bazar del distretto di Nahri Sarraj, ma è stato travolto dall'esplosione di una bomba collocata sul ciglio della strada, intorno alle 8 ora locale, che ha provocato una potente deflagrazione in cui sono morti 18 civili", ha spiegato alla Xinhua il numero due della polizia provinciale, Kamaluddin Shirzai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • raucher

    29 Luglio 2011 - 19:07

    i talebani sono bravissimi ad ammazzare la loro gente

    Report

    Rispondi

blog