Cerca

Zapatero annuncia il ritiro: voto anticipato per stabilità Spagna

Il premier ha annunciato le elezioni anticipate al 20 novembre: "Un atto necessario per la stabilità del paese"

Zapatero annuncia il ritiro:  voto anticipato per stabilità Spagna
Se ne parlava da giorni ma ora è ufficiale: in Spagna si terranno le elezioni anticipate il prossimo 20 novembre. Il governo spagnolo scioglierà il parlamento il prossimo 26 settembre: Zapatero getta la spugna e fa un passo indietro. Le elezioni "avranno luogo il 20 novembre", ha annunciato in conferenza stampa. Il voto era previsto per marzo 2012 e Zapatero aveva già annunciato che non si sarebbe ripresentato, ma la crisi e la pressione dei mercati finanziari lo hanno spinto ad anticipare l'uscita di scena.

Il voto anticipato -
Nuove elezioni sono necessarie per  perseguire stabilità nel Paese, ha spiegato il premier spagnolo. La popolarità di Zapatero, ai massimi poco prima della crisi globale, è poi via via scemata. Colpa dello 'sboom' edilizio spagnolo, della recessione e dell’aumento della disoccupazione.

Rischio declassamento -
Ha fatto Solo questa mattina l’annuncio che Moody’s prevede di abbassare il rating sul debito spagnolo, pari ora ad AA2, a causa delle difficoltà di bilancio del Paese. Quanto basta per condizionare il ribasso della piazza di Madrid a -1,4%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    30 Luglio 2011 - 13:01

    Curati l'ossessione,tutto il mondo stà andando a rotoli dopo il disastro finanziario.Riguardo alle leggi a personam sono la risposta legittima alle inchieste a personam.Possiamo dire con certezza che noi abbiamo un Premier NON sadomasochista,anzi direi estremamente combattivo.

    Report

    Rispondi

  • kywest

    30 Luglio 2011 - 12:12

    Ma dove le leggi le fregnacce che scrivi? Sul "Perfetto Trinariciuto", trimestrale postbolscevico/neocazzaro per menti semplificate?

    Report

    Rispondi

  • ubik

    30 Luglio 2011 - 11:11

    solo in italia abbiamo i dinosauri che governano per 50 anni.

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    30 Luglio 2011 - 11:11

    Quelli che dicevano W ZAPATERO quelli che dicevano una nuova stagione in europa quelli che dicevano che zapatero era il futuro quelli che sisbrodolavano per zapatero quelli che che dicevano che era un modello da seguire zapatero Quelli che non hanno mai capito un cazzo della vita e che ancora sono convinti che se cade Berlusconi l'Italia rinasce .Ma ci pensate se Berlusconi si dimetteva che finaccia facevamo con bersani bindi vendola di pietro casini fini rutelli e tutti pd udc api fli idv n'teregghe più Ma il cielo è sempre più blu finché c'è il PDL al governo W ZAPATERO che ha di mostrato che il mondo lo fa la destra politica e non la sinistra dove c'è lei c'è solo fame e disperazione. Ciao Sinistroidi svegliatevi la guerra è finita da un bel pezzo e guardate il bicchiere mezzo pieno e avrete abbondanza nella vostra vita se poi accettate tutto quello che vi dicono i vari santoro e floris che vivono da nababbi senza creare benessere per gli altri ma solo depressione x lo share

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog