Cerca

Torta in faccia a Murdoch E becca 6 settimane carcere

Il giudice ritiene il comico 26enne colpevole di aver interrotto le procedure parlamentari. Oltre alla prigione, 250 sterline di ammenda

Torta in faccia a Murdoch E becca 6 settimane carcere
Sarà anche un comico ma per lo scherzetto si è beccato sei settimane di carcere. Dopotutto l'obbiettivo non era dei più innocui, tantomeno il contesto dei più felici. Si tratta di  Jonathan May-Bowles, altresì detto Jonnie Marbles, il 26enne che, lo scorso 19 luglio, ha preso a torte in faccia il magnate australiano Rupert Murdoch, durante l'audizione alla Camera dei Comuni sullo scandalo intercettazioni. Non proprio di un dessert si trattava, più presumibilmente, di un piatto di schiuma. Forse per i curiosi cambia ma non certo per la City of Westminster magistrates court che, guardando alla sostanza, ha emesso la sentenza: sei settimane di prigione. Davanti alla stessa corte, venerdì 29 luglio, Jonathan May-Bowles si era dichiarato colpevole. Ora dovrà scontare almeno metà della pena inflitta oltre a pagare un'ammenda di 250 sterline per disturbo dell'ordine pubblico.

La motivazione - Il giudice Daphne Wickham ha ritenuto il 26enne "colpevole di aver interrotto le procedure parlamentari" con il suo eclatante gesto. Ha anche sottolineato come il lavoro svolto dalla commissione di fronte cui stava deponendo Murdoch sulla vicenda delle  intercettazioni del News of the World e la corruzione della polizia era di "enorme importanza" per molte persone. "Si trattava di   un'audizione parlamentare che si svolge in modo dignitoso e civilizzato. Tutti in quella stanza hanno rispettato questo, con   un'eccezione, lei", ha detto il giudice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bellissimo

    03 Agosto 2011 - 09:09

    Fosse successo qui,avrebbero subito arrestato Murdoch con la seguente imputazione " non esitava a mettere la faccia davanti ad una torta con sprezzo dei rischi procurati ai presenti ed allo stesso proprietario della torta "

    Report

    Rispondi

blog