Cerca

Cina, in tre si danno fuoco

vicino a piazza Tienanmen

Cina, in tre si danno fuoco
Tre persone si sono date fuoco nel centro di Pechino, vicino a piazza Tienanmen, all'interno di un'automobile. Secondo quanto riferito dall'agenzia Nuova Cina, che cita un portavoce governativo, al momento non si hanno notizie dei tre. I tre hanno dato fuoco all'automobile all'interno della quale si trovavano, che era parcheggiata all'incrocio tra la Changan Jie e la Wangfujing, in una delle zone commerciali e turistiche più popolari di Pechino, a poche decine di metri da piazza Tiananmen.

Secondo la polizia i tre erano dei 'petitioners' venuti dalla provincia per denunciare alle autorità centrali un'ingiustizia subita. I tre viaggiavano su una vettura con una targa non di Pechino. Quando gli agenti si sono insospettiti e li hanno fermati, i tre hanno dato fuoco all'auto ma i poliziotti sono riusciti a spegnere l'incendio rapidamente. Ma la versione delle forze dell'ordine viene messa in dubbio su siti internet di Hong Kong: secondo alcuni l'auto aveva una targa del Xinjiang, la regione autonoma del nordovest dove vivono nove milioni di musulmani uighuri, che dicono di essere discriminati e che costituiscono il gruppo più numeroso tra le migliaia di prigionieri politici cinesi. Altri parlano della possibilità che si tratti di tibetani.
Oggi si celebra il 'Losar', il Capodanno tibetano: in un primo momento si era sospettato che il gesto fosse legato a questa ricorrenza. In occasione del Capodanno le organizzazioni autonomiste tibetane hanno indetto una giornata di lutto per le persone morte nelle manifestazioni anticinesi dell'anno scorso. Negli anni scorsi un esule tibetano si è dato fuoco in India, mentre in Cina l'unico gruppo dissidente che ha usato questo tipo di protesta è la setta religiosa del Falun Gong: due seguaci hanno tentato di immolarsi col fuoco nei pressi di Tiananmen nel 2001. La polizia intervenne subito e salvò la vita alle due donne.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog