Cerca

Per la Bild la satira non esiste: "Alla Merkel attacco maligno"

Il popolare quotidiano tedesco pubblica la prima pagina di Libero di sabato e punta il dito contro "il quotidiano filoberlusconiano"

Per la Bild la satira non esiste: "Alla Merkel attacco maligno"
Teutonica precisione. E scarso senso dell'umorismo. La Bild Zeitung - uno dei più popolari quotidiani tedeschi, con una tiratura pari a quasi tre milioni di copie - oggi, lunedì 8 agosto, a pagina due ha pubblicato l'intera prima pagina di Libero dello scorso sabato, quella con la vignetta "Heil Merkel: la Germania ci attacca per dominare l'Europa" (nella foto).

La Bild, quotidiano diffuso in formato tabloid e molto attento agli aspetti scandalistici delle notizie a al gossip, non pare aver preso con altrettanta leggerezza la satirica provocazione di Libero, tanto che la didascalia alla prima pagina del nostro quotidiano recita: "Attacco maligno: il quotidiano filo-berlusconiano Libero di Milano ha mostrato nell'edizione di sabato la cancelliera Angela Merkel come caricatura di Hitler".

Scarso senso dell'ironia, insomma. Ma in compenso tanto astio. Tanto che la pubblicazione della nostra vignetta viene accompagnata da un'intervista al capogruppo al Bundestag del partito liberale (Fdp), che nello scacchiere politico si schiera con i democristiani di Cdu-Csu. Il titolo dell'intervista? "Adesso dobbiamo salvare anche l'Italia, signor Bruderle?" (il cognome del politico intervistato, ndr).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zuccherodicocco

    09 Agosto 2011 - 13:01

    Caro Sir, certe cose io non le chiedo; però so per certo che il loro stipendio è tre volte quello che prende - stessa ditta in Germania e stessa anzianità di servizio- un collega tedesco. Tutto qui.

    Report

    Rispondi

  • meloni.bruno

    09 Agosto 2011 - 12:12

    In risposta al suo dissenso del mio commento, voglio ricordarle che Republica e tutti i giornali di sinistra, in questi ultimi 18 anni sono stati gli APRIPISTA per quanto riguarda a denigrare il proprio paese. Poi se lei si farà aiutare da un psicologo riuscirà forse a capire che io come Italiano (con la I maiuscola) Ho semplicemente voluto rispondere nello stesso modo fatto dalla satira tedesca!

    Report

    Rispondi

  • S.Winston

    09 Agosto 2011 - 11:11

    Lavorando quei tre giorni alla settimana.....scommetto che poi non torni a dirlo eh?

    Report

    Rispondi

  • zuccherodicocco

    09 Agosto 2011 - 09:09

    I Teutonici sono permalosissimi quando si tratta di ricordargli il Baffetto famigerato! Non mi stupisco quindi che la spernacchiante vignetta della Merkel imbaffettata gli abbia dato una gran orticaria. Certo, secondo loro un piatto di spaghetti con sopra una pistola è satira, anche se loro "satira" non sanno neanche cosa voglia dire. Del Bild poi, non ho assolutamente un grande opinione: è sul genere "News of the world" ed è tutto dire. Invece posso riferire cosa hanno detto dei colleghi tedeschi a mio marito "Siete stati davvero fortunati in questi anni, noi abbiamo lavorato per oltre due anni tre giorni alla settimana.."

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog