Cerca

Lite a bordo: 18enne ubriaco fa pipì sulla gamba di una bimba

Su un volo di linea diretto a New York, un passeggero inciampa e urina su una bambina. Il padre diventa una furia

Lite a bordo: 18enne ubriaco fa pipì sulla gamba di una bimba
Su un aereo di linea diretto a Newy York, gli assistenti di volo hanno dovuto salvare un passeggero 18enne dalla furia di un uomo che gli urlava in faccia come un dannato, minaccinado una scarica di pugni. Il motivo dell'ira? Il ragazzo completamente ubriaco è inciampato qualche fila davanti a quella dell'uomo, seduto con le sue due figlie, e ha urinato sulla gamba della piccola di 11 anni. "Ero ubriaco e non mi sono reso conto che stavo pisciando su quella bambina" ha tentato di giustificarsi il ragazzo.

Atti osceni - Quando l'aereo è atterrato a New York, la Polizia ha tenuto in custodia il 18enne ed ha emesso un mandato di comparizione federale per atti osceni in luogo pubblico. La Procura ha poi deciso di non approfondire oltre e lasciar cadere il caso. Il ragazzo è stato rilasciato. Aveva consumato 8 cocktail prima di salire a bordo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boss1

    boss1

    12 Agosto 2011 - 19:07

    la colpa non è sua ma di chi lo ha fatto salire a bordo, ma ci sono o non ci sono i controlli prima dell'imbarco.

    Report

    Rispondi

blog