Cerca

Caso Dsk: 'Ophelia fu stuprata' Il referto complica il caso

La diagnosi dei medici di Manhattan rende più complessa la posizione di Strauss-Kahn. La difesa: "Basata solo su parola cameriera"

Caso Dsk: 'Ophelia fu stuprata' Il referto complica il caso
Si complica ulteriormente il caso che ha travolto Dominique Strauss Kahn, ed è battagliasui risultati del referto medico che dovrebbe provare o smentire lo stupro subito da Nafissatou Diallo, più nota come Ophelia, la cameriera del Sofitel di New York. Se da un lato c'è la conferma medica dell'avvenuta aggressione e della violenza sessuale (una prova che depone contro Dsk), dall'altro i legali dell'ex capo del Fmi bollano la relazione come "sviante e falsa". Due tesi che si beccano a vicenda: tutto è rimandato alla prossima udienza davanti al tribunale di Manhattan, prevista per il 23 agosto.

Il rapporto medico - A far filtrare le prime indiscrezioni sul referto medico è stato il settimanale francese l’Express, che ha potuto consultare il documento del Saint Luke Hospital di Manhattan, dove è stata esaminata la cameriera del Sofitel subito dopo la presunta violenza. Il rapporto medico proverebbe l'esistenza di un trauma sulla zona esterna delle parti intime, dove la donna ha raccontato di essere stata violentemente afferrata prima di essere costretta ad un rapporto orale. Inoltre il documento segnala un dolore alla spalla sinistra dove un successivo esame ha evidenziato la rottura di un legamento. La relazione, inoltre, si conclude così: "Diagnosi:  aggressione. Causa delle ferite: aggressione, stupro".

La difesa - "Il rapporto dell'ospedale si basa esclusivamente sulla parola della presunta vittima, che è stato provato più volte non essere credibile", hanno replicato Benjamin Brafman e William W. Taylor che sottolineano come le constatazioni dei medici potrebbero derivare da "condizioni comuni coerenti con molte possibili cause diverse da una aggressione sessuale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    18 Agosto 2011 - 11:11

    un puttaniere contro una che ha intravisto l'occasione della sua trista vita!!

    Report

    Rispondi

  • ortensia

    18 Agosto 2011 - 10:10

    Su questo argomento si potrebbe discutere tra amici al bar per un bel pezzo.

    Report

    Rispondi

  • ortensia

    18 Agosto 2011 - 10:10

    una volta in un ospedale della mia città una inserviente fu sorpresa in un bagno mentre faceva il servizietto ad un infermiere. Si giustificò dicendo:" ero chinata che pulivo, quello me lo ha messo in bocca che cosa volevate che facessi!"Non so se fu promossa o licenziata.

    Report

    Rispondi

  • ortensia

    18 Agosto 2011 - 10:10

    Un bel morso si riesce a dare anche con il naso tappato. Provare per credere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog